29 gennaio 2018

Verso una repubblica oligarchica!

“grazie alla generale disattenzione delle opposizioni parlamentari” Renzi/Gentiloni in gran segreto Palazzo Chigi , ha azzerato l’obbligo di intesa con le Regioni aggirando e depotenziando l'obbligo di un accordo forte tra esecutivo ed enti locali preliminare alla realizzazione di progetti energetici Risultato: lo Stato ha mano libera, così come emerso nella vicenda della raffineria di Taranto, dove confluirà il petrolio del megagiacimento Tempa Rossa, senza l'assenso della Puglia. Coordinamento No Triv: "Traditi milioni di italiani e cancellata una delle principali conquiste dei territori"


Sempre più verso una oligarchia con la complicità silenziosa o accondiscente da parte di tutto il Parlamento.