7 maggio 2017

Ma ci credete veramente?


Qualcuno si ricorderà Tiziano Treu. Ex ministro del Lavoro , uno dei primi a smantellare i diritti e la dignità dei lavoratori nella legislazione del Lavoro. A lui si deve ,tra l'altro, l'inizio della serie , poi divenuti 46, delle forme di precarizzazione, tra l'altro, di quel che prima si chiamava Caporalato, divenuto con lui lavoro in affitto legalizzato.
Recentemente è stato uno dei firmatari per il SI alla riforma della Costituzione renziana che prevedeva tra l'altro la soppressione del CNEL, ritenuto ente inutile.
Bene!
Da un paio di giorni il governo lo ha nominato presidente proprio di quell'ente ritenuto da lui inutile.


Ma come si fa poi a non credere che sia tutta una pagliacciata , una presa per nostri fondelli?