18 novembre 2017

Alla canna col gas

Domenica scorsa, in piena notte, il paese di Melendugno (LE) è stato messo in stato d’assedio per imporre manu militari la ripresa dei lavori del gasdotto TAP.
Un’ordinanza prefettizia ha consegnato per un mese intero l’abitato e le campagne all’arbitrio di un nutrito schieramento di polizia e carabinieri.

Circondata la zona di San Basilio, sede del cantiere della Trans Adriatic Pipeline, sequestrati per 12 ore gli attivisti del presidio di protesta, ostruiti con alte cancellate gli accessi alle campagne circostanti, mentre le camionette sbarravano il transito verso la marina di San Foca, isolata dal resto del paese.
Impossibile raggiungere il cimitero nel mese dei morti, e gli uliveti carichi di frutti nel momento del raccolto. Posti di blocco ovunque fermavano chi andava al lavoro, i mezzi della nettezza urbana, e perfino lo scuolabus.
Non poteva passare nessuno, tranne i veicoli della multinazionale.

Tutti i partiti presenti in Parlamento si sono mostrati d'accordo con il progetto


Gli impianti realizzati da privati sono coperti da una assicurazione per mancati guadagni coperte dalle bollette

L'impianto di il rigassificatore Olt di Livorno realizzato da privati, ma rimasto di fatto inutilizzato,  è stato soccorso da una sorta di assicurazione, finanziata dalle bollette, che copre gran parte dei mancati incassi in caso di inattività: nel 2015 ci è costato 83 milioni di euro.

Per il piacere delle banche!



Oggi presso una ASL decine di persone sono rimaste sconcertate!!!

Non potevano fare gli esami, perché privi di Bancomat/Carta di credito.
Di solito succede il contrario. "Ci dispiace per il disagio , ma il POS non funziona" E uno lo può anche capire, Un guasto tecnico e ci sta.
Invece il cartello dice " Per forza maggiore si accettano pagamenti solo con Bancomat e CdC"

Forse quel dirigente sanitario ha interpretato male la norma, che obbliga i commercianti ( forse che si ritiene un commerciante?) ad avere il POS , non ad obbligare il pagamento esclusivamente con esso!!!!
Ad ogni operazione la banca si prende la sua provvigione! Forse sarà questo il motivo? 

Molti sono stati costretti ad andare via. Sopratutto anziani e giovani mamme senza conto in banca!!!!
Ho anche assistito ad un signore che ha prestato il suo Bancomat ad una giovane in evidente stato interessante e privo di carta elettronica!

16 novembre 2017

VI è un prima e un dopo. Ma la conseguenza è sempre da tragedia umana

Emergenza profughi in Italia.
Vi è un prima e un dopo
Prima della legge Minniti vi era una emergenza dei profughi vivi che arrivavano in Italia.
Dopo la legge Minniti ispirata da Salvini /Di Maio vi è una emergenza dei morti,
I cimiteri sono pieni E non si da dove seppellirli questi corpi
"Prima gli italiani"  è la ricetta Salvini
Vi è l'ipotesi di bruciarli e cremarli!!!
Salvini Alfano Di Maio propongono seppelliamoli a casa loro!!!!

Intanto continua l'asta dei profughi nei lager libici.
Per Alfano non è una nostra responsabilità cosa fanno i libici di quei corpi!
Uomini giovani venduti all'asta come schiavi lavoratori per l'estrazione di minerali da esportare in occidente , I bambini come insieme di organi per l'espianto, le bambine per i postriboli dei pedofili occidentali.
La carne umana come risorsa del territorio

La merce umana è in sovra abbondanza
Avanti c'è posto!

15 novembre 2017

Più la mandi su e più risale su

In Italia la produttività intesa nel suo complesso, come misura della crescita del valore aggiunto dovuta al progresso tecnico e ai miglioramenti nella conoscenza e nell'efficienza, è diminuita dello 0,4 nel 2016 scesa in un anno dell'1%.
"Tassi di crescita della produttività in linea con la media europea sono stati registrati dalla Germania (1,5%), dalla Francia (1,4%) e dal Regno Unito (1,5%).
La conferma di quanto riportavo , in altro post, come spiegazione perchè la UE riportava la discesa del PIL allo 0,9 nel 2019 .
La ripresa che Gentiloni sbandiera ai quatto venti è appunto solo una brezza dovuta alla precarietà del lavoro, con la conseguenza dell'abbassamento del costo del lavoro ( fra i più bassi in Europa, persino degli ex paesi dell'Est) e al traino della crescita degli altri paesi UE ( il PIL cresce del 2,5%)
Ma di tutto questo occorre ricercarlo fra le notizie, perché i mass media non ve lo diranno mai!!!! E nemmeno le forze partitiche cosi dette di opposizione!!!!

Fiume rosso e fumo nero!

Fiume rosso a Taranto, “Ci ricorda le tombe dei nostri morti questo mare rosso”. A parlare sono i Genitori tarantini. È piovuto per ore a Taranto. E nella zona industriale, al quartiere Tamburi, si è creato un fiume rosso, dato dalla mescolanza della pioggia con le polveri di ferro accumulate lungo le strade
Violente le reazioni dell'amministrazione
"Stigmatizziamo il modo di fare dell’Ilva che non ci ha informato. Abbiamo dovuto apprendere da Facebook l’accaduto. I dirigenti ILVA tremano per le ripercussioni della dichiarazione della amministrazione.
Ieri invece l’Eni la raffineria a pochi metri dall'ILVA va in blocco. Fumo nero sulla città.
Cosa si può dire di fronte a tanto martirio per una città e per i suoi cittadini e di fronte all'indifferenza non dico della politica ma di coloro che si dicono il nuovo che emerge????? 







14 novembre 2017

La coerenza si paga Anche a diciott'anni!

Ricordo che Vettorel un ragazzo di diciotto anni è in fermo in Germania da quattro mesi.
L’accusa principale è un generico disturbo alla quiete pubblica.
Vogliono che ammetta la responsabilità e l'ammissione di colpa.
Vettorel si è trovato negli scontri in occasione del G20 ad Amburgo , fra il lancio di pietre e il lancio di fumogeni, La sua compagna di viaggio è colpita , cade per terra , lui si avvicina per soccorrerla, Vengono entrambi fermati e portati in carcere. E li è rimasto da quattro mesi.
La sua amica che lui aveva soccorso si è di fatto dissociata e ha ottenuto la scarcerazione in attesa di processo. Ma Vettorel no. E' fermo nella sua decisione e nel fermo principio che poiché non ha fatto nulla non può dissociarsi del nulla!

𝑰 𝑴𝒖𝒔𝒆𝒊 𝒄𝒐𝒎𝒆 𝒍a 𝒇𝒂𝒓𝒇𝒂𝒍𝒍𝒊𝒏a 𝒅𝒊 𝑩𝒆𝒍𝒆𝒏!


L'Italia dei record. I massimi incassi delle presenza nei musei italiani.
Così il ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo diventa il ministero del Turismo. Che forse non ci sia qualche contraddizione?
Che i beni culturali favoriscono il Turismo è un bene , da un certo punto di vista, Ma che i Beni culturali siano al servizio dell'industria del turismo è altro!
Un Museo non è un’attività commerciale e neppure una sala da ballo, oppure passerella per sfilate di moda. Può attrarre, ma come conseguenza, non come priorità!
Il Ministero ha suddiviso l’Italia dei Beni culturali. Da una parte una sparuta élite, insomma i siti da record che sono nella top ten degli ingressi e degli incassi. Dall’altra tutti gli altri, quelli che sopravvivono, nell’emergenza.
Lo dimostrano quegli stessi numeri che orgogliosamente Franceschini presenta.

Fu vera crescita?

Il Pil accelera, crescita tendenziale al top da 6 anni. Ma nessuno dice che siamo i più bassi in Europa. Come a dire, in altre parole, che la crescita non solo non è merito delle "nostre" politiche, ma che sono gli altri a trascinarci.
Ed che questa crescita è destinata a calare negli anni 2018 2019 visto che lo stesso studio del governo attesta la crescita al solo 0,9% rispetto all1,5% del 2017.
Come mai?
Perché questa crescita non è strutturale,, è basata sopratutto sulla precarietà del lavoro, su lavoratori mordi e fuggi, Non vi sono investimenti strutturali in tecnologia, ricerca. Insomma vi sono pochi investimenti in capitale fisso e molti in profitti e rendite parassitarie non reinvestiti

si dice Pesco ma non è un albero!

E' finalmente nata la Pesco!!!

Potrebbe essere anche , metaforicamente, un nuovo frutto malefico nato da una modificazione genetica.
In realtà è la nascita di un esercito comune Europeo! La chiamano la difesa comune come recita il trattato di Lisbona
Ma ecco cosa dichiara la Mogherini sgombrando il campo a illusioni e dicendola papale papale
È una giornata storica per la difesa europea» ha dichiarato l’Alto rappresentante per la politica Estera Ue Federica Mogherini, la Pesco, ha aggiunto, «ci permetterà 𝒅𝒊 𝒔𝒗𝒊𝒍𝒖𝒑𝒑𝒂𝒓𝒆 𝒑𝒓𝒐𝒈𝒓𝒂𝒎𝒎𝒊 𝒅𝒊 𝒂𝒓𝒎𝒂𝒎𝒆𝒏𝒕𝒐 𝒆 𝒇𝒂𝒄𝒊𝒍𝒊𝒕𝒂𝒓𝒆 𝒍𝒂 𝒎𝒆𝒔𝒔𝒂 𝒂 𝒑𝒖𝒏𝒕𝒐 𝒅𝒊 𝒐𝒑𝒆𝒓𝒂𝒛𝒊𝒐𝒏𝒊 𝒆𝒔𝒕𝒆𝒓𝒏𝒆».

Ora o è cambiata la definizione di difesa, oppure si dice difesa , ma si intende guerra di aggressione e sopratutto finanziamento alle industrie degli armamenti!!!!

13 novembre 2017

lavorare meno lavorare tutti!!!


Se si riducesse l'orario di lavoro potremmo lavorare tutti . Anche gli immigrati!
E se si andasse in pensione dopo quarant'anni di lavoro i giovani lavorerebbero tutti e l'INPS sarebbe ancora in attivo.

Ma ci vuole volontà politica e risorse.
Della volontà politica ne parliamo dopo. Le risorse?
Non entro nello specifico delle spese militari, dei vitalizzi senza accantonamento di tutti i manager che hanno dieci venti incarichi e poi hanno pensioni d'oro. Sarebbe troppo facile. Parlo dei miliardi di tasse evase e tutte legalmente di tutte le società e personaggi dello sport e dello spettacolo che hanno conti nei paradisi fiscali ( si sono solo ora scoperti i nominativi e persino uno yacht di Berlusconi) .
Basterebbe il rientro di tali capitali o il pagamento delle tsse per realizzare il progetto del secolo.


Ed ora parliamo della volontà politica di un simile piano.
Anzi no se no mi scappa dal ridere!

La realtà supera le peggiori previsioni

Roma sempre più indigente. Roma che arranca. Roma avviata verso il declino. E' la fotografia impietosa che è stata scattata dalla Caritas diocesana in uno studio che ha preso in visione i dati statistici degli utenti che si avvalgono delle mense parrocchiali, dei centri medici, dei dormitori, dei supermercati sociali, dei pacchi viveri, dell'aiuto silenzioso che ogni giorno viene organizzato. Il malessere della capitale d'Italia è sempre più palpabile.


Colpa della Raggi?
Assolutamente no, Ma lei si è adeguata e in quasi due anni non ha preso nemmeno in considerazione questo disagio che vive la città! Lasciando che siano gli istituti caritatevoli ad occuparsene o a considerare il problema come questione di ordine pubblico

Ormai è solo una questione di alleanze finte o vere che siano.

Ma chi ci sta nel Campo Progressista di Pisapia?
Presenti all’Auditorium Antonianum gli attori interessati alla possibile nascita di un nuovo soggetto politico che va dai Radicali di Emma Bonino e Riccardo Magi, al Centro Democratico di Bruno Tabacci, passando per MDP di Roberto Speranza e Francesco Ferrara, Sel con Marco Furfaro e i Verdi di Angelo Bonelli. Sul palco c’è stato spazio per gli “ambasciatori” del PD Cesare Damiano e Gianni Cuperlo, la Presidente di Legambiente Rossella Muroni e Rosalba Teodosio delle Officine delle Idee. In prima fila, accanto al padrone di casa Giuliano Pisapia, un silenzioso Gad Lerner ha assistito a tutta la kermesse senza intervenire in prima persona.

Qual'è il massimo tema, la grande sfida che questa nascente formazione "politica" discussa?

L'alleanza con PD!

Si sta costruendo una alleanza con PD , ma senza stare nel PD . E serve solo a coloro che fa schifo il PD, ma non possono rinunciare alle poltrone che questo offre!!!!

E tutto in nome dell'Unità a Sinistra. Intanto definire sinistra il PD si rischia la denuncia a piede libero. E poi la Bonino, Tabacci, Bonelli, Damiano, e Cuperlo si possono definire di cultura di sinistra?
Sempre più la definizione di sinistra e di destra sono sempre più espressioni di logistica geografica

12 novembre 2017

Ci fanno la cresta

Oggi è uscita la notizia che aboliranno il 730! Una bufala naturalmente! Ma attenzione c'è la trappola

Da uno studio risulta che da quando hanno messo l'autocompilazione del 730 , i contribuenti hanno perso dal 10, al 15% di detrazioni per spese mediche. La maggior parte accetta per pigrizia o per evitare fastidi di verificare le spese contabilizzate in automatico dall'Agenzia delle Entrate, E qui si nasconde la fregatura.
Si lo so du palle!!! ma con mia moglie perdiamo una giornata a spulciare tutte gli scontrini delle spese mediche, uno ad uno , con quelle inserite dal 730 informatizzato. E non c'è mai stato un anno che non abbiamo trovate discrepanze.. A nostro danno naturalmente!!!!!


𝑸𝒖𝒆𝒔𝒕𝒐 è 𝒄𝒐𝒎𝒆 𝒍𝒂 𝒕𝒂𝒔𝒔𝒂 𝒔𝒖𝒊 𝒓𝒊𝒇𝒊𝒖𝒕𝒊 𝒄𝒉𝒆 𝒄𝒊 𝒇𝒂𝒄𝒆𝒗𝒂𝒏𝒐 𝒍𝒂 𝒄𝒓𝒆𝒔𝒕𝒂!!!!