7 agosto 2017

Quando la posta in gioco è diversa dall'apparenza











Definirlo paradossale è dir poco.
Meglio è più chiarificatore è definirlo all'italiana.
Si tratta del Codice e della penalità per chi non lo sottoscrive di non poter accedere ai porti, per loro chiusi.
Ma la questione è che vi è conflitto di competenze fra Minniti la cui giurisdizione è sulla terra ferma, e Del Rio che ha invece la responsabilità dei porti e da cui dipende la Guardia Costiera. Il secondo deve sottostare alle leggi del diritto internazionale, che impedisce di non salvare dei naufraghi e di portarli in un porto "sicuro" . Il primo invece risponde alla UE e sottostà ai suoi ordini.
Come trovare la quadra?
Semplice! La MSF che non ha firmato il Codice continua a rispondere agli appelli della Guardia Costiera e sottostà alle loro autorizzazione di salvare vite umane. Ma siccome non possono attraccare nei porti italiani, allora in acque internazionali, si opera il trasporto su navi della Guardia Costiera. Tutto legale e rispettando l'obbligo e le formalità secondo il Diritto Internazionale.


Trovata cosi la quadra. in perfetto stile all'italiana. Tutti rispettano accordi ,regolamenti, leggi e obblighi umanitari e son tutti felici e contenti!