11 dicembre 2010

11-12 Piazza San Giovanni. E i giovani?....ad occuppar atenei.


I cortei sono due faccio a dadi o testa o croce. Vado direttamente a
Piazza San Giovanni. Lo so in anticipo. La gente sarà tanta. La forza
organizzatrice dell'ex PCI ancora non è venuta meno, ma passa il tempo e
in piazza non si vede arrivare nessun corteo. La musica impazza, i
presentatori sono poca cosa, e la gente in piazza pensa ai fatti suoi ,
Ed allora decido di prendere una delle strade dove presumo arriverà uno
dei cortei. Mi incammino ma il traffico non è dirottato. Mi fermo chiedo
ad una coppia , ( hanno la macchina fotografica, io l'ho ancora in
borsa, loro al collo per cui sono partecipanti del corteo, o dei
fotografi ) Anche loro sono stupidi e dubbiosi. Ma il corteo? Anche da
qui i decibel di una banda sul palco arriva e crea il vuoto nello
stomaco. Proseguo, ma stavolta prendendo una traversa per arrivare sulla
via dove dovrebbe arrivare l'altro corteo. E finalmente vedo le luci
della polizia, i cartelloni, le bandiere , ma il silenzio è assordante.
Vado incontro. La strada è in discesa per me, e posso vedere tutto il
serpentone del corteo che arriva da li giù in fondo. Ma perché cazzo non
fischiano, perché non urlano, Ma che diavolo fanno. Ma son qui per far
cadere il governo, per protestare contro Berlusconi, o per fare una gita
turistica? Ma va a fà un bicchiere. Questi saranno i pensionati riuniti
. Son quelli che vengono da Piramide da Piazzale degli Eroi,
dall'Ostiense. Vado da quelli che arrivano dal Nord, dalla stazione
Termini. Prendo l'altro stradone che si connette a Piazza San Giovanni.
Il corteo è laggiù in fondo . Gli vado incontro. Ma anche qui più mi
avvicino più il silenzio è raggelante. Sono ormai dentro il corteo e
incomincio a riprendere i volti che più mi colpiscono, gli striscioni.
Nessuno urla, nessuno si incazza. Qualche Bella Ciao cantata più per
malinconia e poi Tarantelle , Pizzica Pizzica, Capisco che i cortei si
sono ricongiunti. Son arrivati i casinari dei meridionali. Leggo i
cartelli. Massafra , Pomigliano, Caserta, Taranto, Ginosa, Manduria.
Ahoo! pura la banda si son portati. Si va bè ma i giovani! Niente!
Alcune bandiere dei giovani democratici, qualche bimbo al seguito. Ma
l'età va dai quaranta in su. Se questi son gli elettori, le prospettive
di futuro sono mal ripagate. Mi colpisce un vecchietto travestito che
urla e suona un campanaccio " Berluscò La senti questa vooceeeeee!....
Omo 'e merd'a" . La piazza si riempie,quasi. La gente è tanta. La mia
malinconia anche.