16 maggio 2014

Notiziario dal Mondo del Lavoro 15/5/2014


OpenExpo, il sistema appalti trasparenti c’era. Ma è stato affossato due anni fa
Un cerotto per l’Expo, ma così vecchio che non s’attacca. C’è anche l’adozione della piattaforma “open expo” tra i rimedi promessi da Matteo Renzi per rilanciare l’esposizione universale ammaccata dalle inchieste giudiziarie su tangenti e appalti. Il premier lo ha annunciato a Milano, insieme alla nomina di Raffaele Cantone alla guida dell’authority anticorruzione. Presto tutte le spese, gli appal
Radio Città Aperta di nuovo in presidio oggi dalle ore 11 alla Regione Lazio in piazza Oderico da Pordenone per la consegna della petizione popolare, indirizzata anche al Presidente Zingaretti, e con la quale si chiede…

I sindacati di base occupano il Pirellone: "Stabilizzate i precari" - 
I sindacati di base occupano il Pirellone: "Stabilizzate i precari"Il Tirreno"Passeremo qui la notte" dicono i delegati barricati, contattati via Skype "Chiediamo una politica pulita, il rinnovo del contratti del pubblico impiego e la stabilizzazione di tutti i precari. Finché non ci faranno incontrare la stampa non ce ne ...
Scandicci, 15 maggio 2014 - Sono in prognosi riservata due degli operai rimasti intossicati mentre eseguivano dei lavori in una fossa biologica, questa mattina a Scandicci. I due si trovano ricoverati in condizioni gravissime all'ospedale di Careggi ...Incidente sul lavoro a Scandicci, 5 operai cad
PORDENONE - La proprietà di Ideal Standard ha manifestato disponibilità ad accedere alla cassa integrazione in deroga, dal primo maggio al 31 dicembre, per i 400 dipendenti dello stabilimento di Orcenico di Zoppola per i quali aveva aperto la procedura ...Ideal Standard, azienda abbandona il tavoloI

Pil il calo, crollano le borse
Non si sono fatte attendere le reazioni dei mercati ai deludentissimi dati sulla crescita europea e specificamente italiana. L'indice Ftse Mib ha chiuso in calo addirittura del 3,61%, fra una raffica di sospensioni dei titoli bancari.…
“La risposta di troppi committenti e costruttori è quella di ricorrere alla polverizzazione del lavoro all'interno dei cantieri, cioè di ridurre il ricorso a lavoratori dipendenti ed aumentare il ricorso a lavoratori autonomi spesso oltre le leggi ...Firenze, allarme dei sindacati: nei cantieri edili più partite Iva che dipende
LA PROTESTA - Nelle scorse settimane infatti i lavoratori addetti alle pulizie delle stazioni Atac organizzati dal sindacato Fisascat Cisl hanno protestato più volte di fronte alla richiesta di esubero per il 34% del monte ore totale dell'appalto ...
Sarà una giornata movimentata in varie parti d'Italia quella del 15 maggio 2014, in particola in Piemonte e Valle d'Aosta ci sarà uno sciopero dei treni regionali che durerà 24 ore. Dopo il blocco dei mezzi a Roma, un altro problema per chi deve ...Sciopero Trenitalia: i treni garantitiScio

Consumi energetici in calo, la "ripresa" non ci può essere
Archiviato anche il primo trimestre del 2014 con un calo del prodotto interno lordo - alla faccia della "crescita" che avrebbe dovuto ripartire adirittura nel quarto trimestre dello scorso anno, ma non si è fatta vedere…

Corteo contro il Cie: “Non riapritelo nemmeno come Hub” 
15 mag. – Nuovo corteo contro la riapertura del Cie a Bologna. Domenica 18 maggio alle 16 da piazza XX settembre partirà la manifestazione indetta da molte realtà del movimento cittadino, dai centri sociali Tpo, Xm24, Vag61 e collettivi affini, fino al ...

Trivellazioni selvagge nell’alto Adriatico, risoluzione chiede intervento del governo
Incombe una “bomba ecologica” nell’alto Adriatico, ma per ora il governo italiano tace e l’Europa procede cauta. Entro il 2019 potrebbero sorgere diciannove nuove piattaforme offshore per l’estrazione degli idrocarburi, con tutte le conseguenze del caso sia per l’integrità degli ecosistemi marini sia, di conseguenza, per la tenuta del sistema turistico. Già le ispezioni ‘propedeutiche’ portate ava
“Già da un paio di anni, in contrapposizione a quanto pubblicizzato da molti famosi marchi internazionali, come Filcams abbiamo avviato un percorso per cercare di mettere in risalto la reale situazione dei lavoratori, per la maggior parte giovani, a ...

17 e 18 Maggio contro le devastazioni autostradali nell'Agro Romano
L’enorme colata di asfalto che si vuole distribuire su uno dei territori più straordinari e decantati della storia dell’Umanità, rischia di sferrare un colpo mortale a quel che rimane dell'Agro Romano. Due autostrade a pedaggio come…

La tesi contro la flessibilità: "Non porta più lavoro"
Due economisti mettono in relazione l'andamento della disoccupazione e l'indicatore Ocse che traccia la "protezione del lavoro". In Italia c'è stato un...

Finmeccanica, l’assemblea boccia requisiti di onorabilità. Secondo caso dopo Eni
L’assemblea degli azionisti di Finmeccanica, riunita per approvare il bilancio 2013 e nominare il nuovo consiglio d’amministrazione, ha bocciato l’inserimento nello statuto dei requisiti di onorabilità sollecitati dal ministero dell’Economia. E’ il secondo caso: l’8 maggio erano stati i soci di Eni a dire no alle norme – fortemente volute dal ministro Pier Carlo Padoan e dal premier Matteo Renzi –