13 giugno 2014

Notiziario dal Mondo del Lavoro 12/6/2014


Multiservizi, lavoratori in piazza, è 'assedio' al Campidoglio 
Multiservizi, lavoratori in piazza, è 'assedio' al Campidoglio E' di nuovo protesta in Campidoglio, dopo "l'occupazione" della settimana scorsa. "Lo vedi ecco Marino, er primo cittadino, la stai a rovinà sta bella società" cantano i lavoratori della ...Multiservizi, i lavoratori assediano il Camp
Giovani disoccupati che hanno lasciato il nucleo famigliare e, per vivere, varcano la soglia della "Mensa dei Poveri" di Legnano. Questo il profilo di una buona parte del 50% di legnanesi che accedono al servizio offerto tutti i giorni a ...
Si è tenuto oggi un presidio di fronte a Palazzo Vecchio dei lavoratori e delle lavoratrici in appalto dei Musei Civici Fiorentini per denunciare la situazione all'interno dell'appalto di estrema precarietà in quanto la stragrande maggioranza dei ...
A un mese dalla firma dell'accordo su Electrolux, aumentano le preoccupazioni dei lavoratori, costretti ad insostenibili ritmi produttivi dovuti alla velocizzazione delle linee - afferma Arianna Spessotto, portavoce per il Movimento 5 Stelle alla ...
Gli esperti sono giunti a questa conclusione sommando al tasso “tradizionale” dei disoccupati quello degli “inattivi disponibili che non cercano lavoro”, che nell'isola sarebbero circa 544 mila, a fronte dei 352 mila disoccupati ufficiali. Tuttavia, il ...Disoccupazione record i
Vado Ligure. “Finchè la politica non ci darà delle risposte chiare noi proseguiremo con le manifestazioni”. Si respirano rabbia e frustrazione al termine dell'assemblea dei lavoratori di Tirreno Power dopo la revoca dell'Aia da parte del ministero. La ...Tirreno Power: l'allarme del
Si sono simbolicamente incatenati davanti alla loro sede i lavoratori Cissabo, che nel primo pomeriggio di oggi hanno protestato per ottenere il rinnovo del contratto nazionale e contro la legge Fornero. La manifestazione è stata messa in campo dalle ...
È il grido dall'allarme dei dipendenti di Arpa Sicilia, l'agenzia che si occupa della tutela ambientale dell'Isola. Un ruolo che potrebbe -stando ai lavoratori dell'ente – essere fortemente compromesso dalle scelte del governo regionale. La questione è ...
Mentre al Ministero era in corso l'incontro tra il ministro Madia e i sindacati degli statali, alcuni dipendenti pubblici hanno protestato contro le misure previste dal governo per la pubblica amministrazione. ''Non ci sono risposte per i 250 mila ...
Dipendenti del Consorzio per l'Università in rivolta, questa mattina a Pomezia. I lavoratori, che nelle scorse settimane hanno ricevuto la lettera di licenziamento conseguente alla decisione da parte dell'amministrazione comunale di sciogliere il ...
Lavoratori in cassa integrazione e città al buio. Nonostante un contratto che per i prossimi due anni vede il Comune di Messina pagare due milioni di euro all'Ati formata dalle ditte Smail e Atlantico. È il paradosso denunciato dalla segreteria ...ILLUMINAZIONE PUBBLICA, CITTÀ AL BUIO

Pubblico impiego, il Governo Renzi pronto a schiaffeggiare i dipendenti pubblici. Ecco la riforma!
Pubblico impiego ad un passo dallo sciopero generale di tutte le sigle sindacali. L’incontro di oggi, sbandierato dal ministro Madia come “concertativo” in realtà non...

Unicoop Tirreno scarica i bilanci in rosso sui lavoratori
A differenza delle altre grandi Coop (Coop Adriatica, Unicoop Firenze, Coop Estense, Novacoop) che presentano bilanci solidi, ristorni per i soci e premi di risultato per i lavoratori, il CdA di Unicoop Tirreno ha approvato il…
Quasi 7 mila lavoratori tra 'vecchia' e nuova Alitalia sono interessati da cassa integrazione a rotazione, cig a zero ore, contratti di solidarietà e mobilità. Sono, secondo i dati raccolti dall'Adnkronos, gli effetti degli accordi che si sono ...

Torino, l’11 luglio ribaltiamo il vertice sulla disoccupazione
n un decreto inter­mi­ni­ste­riale tra MIUR, MEF e MLPS messo a pro­to­collo il 5 giu­gno si rego­la­menta la spe­ri­men­ta­zione a par­tire...

Fiat-Fiom, raggiunto l’accordo: rientrano i 19 delegati di Pomigliano
Alla fine l’accordo tra Fiom e Fiat è arrivato: i 19 delegati di Pomigliano rientreranno tutti in fabbrica. A dare l’annuncio è Maurizio Landini, segretario generale dei metalmeccanici Cgil, che parla di “un fatto importante e positivo”. “Consideriamo risolto e concluso il contenzioso giudiziario”, spiega. Un segnale importante verso nuove relazioni sindacali anche se altre vertenze giudiziarie me

Alcoa: per gli operai notte in tenda a Villa Borghese
Prosegue la mobilitazione dei lavoratori di Portovesme nella capitale. Raggiunto un primo risultato: la manutenzione del sito proseguirà anche dopo il 30 giugno. Oggi in programma incontro con i parlamentari

La guerra di Renzi ai poveri è iniziata ieri a Roma
Casa. Quarantadue famiglie si sono viste rifiutare la residenza in base all’articolo 5 della legge Lupi. Violati i diritti alla residenza, all’istruzione e alla sanità. Action e...