18 ottobre 2015

Chi ama Roma ci mette la firma.


Così recita uno slogan dei fan dell'ex sindaco Marino
Lascia perdere
Si sarà pure come dice lui, sarà pure una brava, sciocca, onesta, ingenua persona. Ma quello che ha fatto lui nella città di Roma , non gli si può perdonare.
No, che gli altri abbiano fatto di peggio o di meglio, a seconda dei punti di vista. Ma la città non è mai stata tanto sporca e puzzolente
La raccolta porta porta, senza personale ha reso la città un deposito di sacchetti e di bidoni in attesa di essere raccolti,
viaggiare in scooter è diventato un percorso a zig zag, con il rischio che qualche macchina per superarti ti prenda in pieno,
il servizio dei trasporti è diventato una scommessa e l'arrivo a destinazione la danno 1 a 1000 dai bookmaker
Arrivare in centro nelle vie a percorso pedonale, è solo per i turisti. I garage intorno hanno più che raddoppiato le tariffe e i commercianti incrementati gli affari del 50%
Per essere certi solo i taxi ci arrivano e le tariffe, quelle ufficiali, sono come comprare pietre preziose
Bus che si fermano per guasti, stazioni della metropolitana che cadono a pezzi, pezzi di metrò che appena inaugurate e che si fermano per guasti. e non parliamo del trenino Ostia Lido e del degrado del litorale di Ostia e del suo , una volta, bellissimo lungomare?
E non parliamo delle periferie del Nord di Roma. Degrado, delinquenza, sporcizia, regnano sovrani. Esagerazioni? Qualcuno che la pensa diversamente e che riesca a confutarmi che si faccia avanti.
Cosa si può ricordare di questo ex sindaco di concreto e visibile che abbia fatto per la città a parte la pedonalizzazione
Che altro si può dire?
Tutta colpa sua?
No di certo. Era un impresa improba . Si certo. Ma la strada per percorrerla non era certo quella che aveva intrapresa lui, tutta chiusa nei suoi palazzi d'oro.
E' dall'ultimo Giubileo , dalla gestione Rutelli che la città è in mano agli intrallazzatori, malavita, e quant'altro.
Allora se mi dite solidarietà per un povero ingenuo inefficiente, onesto,incapace si forse il mio "like" lo posso anche dare.
Ma se si presenta come sindaco di Roma, lasciamo perdere. Non è per lui!