15 novembre 2015

Parigi: questo è l'11 settembre dell'Europa. In che senso?


Alfano ha dichiarato l'allerta 2 Siamo ad un passo dalla dichiarazione della massima allerta. Livello 3
Cosa significa e come si sostanzia il livello 3?
La dichiarazione dello Stato di emergenza dà al prefetto il potere di: "vietare la circolazione di persone e veicoli nei luoghi e negli orari stabiliti dal decreto, di stabilire, per decreto, zone di protezione o di sicurezza in cui il soggiorno di persone è regolamentato, di vietare il soggiorno in tutto o in parte delle città di qualsiasi persona che tenti di ostacolare, in qualsiasi modo, l'azione delle autorità".
Il prefetto può quindi stabilire il coprifuoco, imporre restrizioni di viaggio e porre agli arresti domiciliari singoli cittadini per un semplice sospetto.

Già oggi le manifestazioni e i cortei anche quelli già autorizzati, sono oggetto di revisione, sia nei percorsi, sia da forme dinamiche in statici.
I sospetti possono essere fermati senza specificare che tipo di sospetto suscita. a completa discrezione del celerino o funzionario Digos.
Si pensa cosi di combattere il terrorista la cui azione è stata pianificata scientificamente e che non ha nulla da perdere neanche la vita?
Ma se anche si mettessero migliaia di mezzi e uomini in tutti i luoghi sensibili, ma a Parigi hanno attentato i bar , i ristoranti. Sono questi luoghi sensibili?
Allora due sono le cose, a mio parere.
Non sanno quale sia la strategia più efficace, per cui fanno "ammuina" per far vedere che proteggono luoghi e cittadini
Oppure la strategia è proprio quella messa in atto, e il terrorismo è solo il casus belli? D'altra parte non è che sia proprio una cosa peregrina e nemmeno tanto tempo fa ne hanno messa in atto uno simile!