22 agosto 2016

Che problema c'è?


"Stiamo risalendo la china. Le aziende si stanno riprendendo. Le richieste di Cassa Integrazione sono diminuite."
E' un esempio classico di come un dato statistico venga manipolato nel suo intrinseco significato.
E' vero le richieste di Cassa Integrazione sono diminuite, ma è il perché che viene mistificato.
La ragione non è perché le aziende stanno meglio, ma solo perché il costo della CIG , con l'introduzione del Job Act si sono moltiplicati e le aziende per risparmiare cercano di resistere finché possono e poi licenziano.
La Cassa Integrazione era nata per questo.
Dare un respiro alle aziende che sono in temporanea difficoltà. Prendere tempo per evitare l'immediato licenziamento
Se si rende difficoltoso questo aiuto , questo non viene richiesto e si passa direttamente all'atto finale.
Tanto che problema c'è? .
Se arriva la ripresina, si riassume per poi ri-licenziare.
Con il Job Act si può !
E' questo il disegno. Nessun stadio intermedio, o assunto o disoccupato.
L'assunzione è facilitata, con le 46 forme diverse di contratto ognuno per ciascun bisogno e necessità del datore di lavoro, Come il licenziamento che diventa tanto libero che anche le ragioni e motivazione dello stesso sono ormai diventate un optional. Si può anche mentire , se si viene scoperti, e ce ne vuole, si paga l'obolo e tutto è a posto
Perché mai si dovrebbe ricorrere alla Cassa Integrazione che è un costo aggiuntivo, un di più, al datore di lavoro?