18 settembre 2016

In verità vi dico che sono omicidi premeditati.

Roma, operaio Atac di 53 anni muore folgorato. Usb: "Manca sicurezza"
Una persona è morta invece ""un incidente" sul lavoro avvenuto nell'agriturismo "Zollia" a Trieste,La vittima è rimasta schiacciata mentre lavorava con una macchina operatrice.


Continua la mattanza di operai e lavoratori. E' quello di ieri a Taranto e questo di oggi a Roma e Trieste sono solo i casi più eclatanti rispetto alle migliaia di morti e feriti che quotidianamente vi sono per i cantieri, fabbriche, campi. Le statistiche parlano di morti accertati sul posto di lavoro in aumento, ma non si tiene in debito conto la percentuale rispetto agli occupati ufficiali.
Li chiamano morti bianche incidenti sul lavoro. In verità vi dico che sono omicidi premeditati.
Aumente lo sfruttamento, diminuiscono le spese "correlate" come quella sulla sicurezza, diminuiscono i controlli per mancanza di volontà politica .


Mattarella esprime il suo sdegno, il governo dichiara del mai più vittime sul lavoro.
Niente di nuovo sul fronte occidentale!
Ma è uscito l'IPhone 7 e la gente pensa solo ad accaparrarselo.