4 ottobre 2016

Siamo dietro anche alla Spagna, ormai!

Per Renzi abbiamo girato la barca e adesso andiamo in segno positivo.

Ma i dati dicono il contrario e il "mercato" degli speculatori e dei finanziatori che fiutano il rischio e non credono alle iperbole renziani e badano ai fatti, lo smentiscono.
Lo Spread che misura quanto è la fiducia che l'Italia possa andare in segno positivo indica che la fiducia fra Germania e Italia sale a 135 punti base con un rendimento ( gli interessi che dovremo pagare ) che supera i 1,25 punti. E questo pur se nella sua impennata , comunque è stiamo parlando della Germania.
Ma persino lo Spread fra Italia e Spagna si allarga e gli investitori preferiscono investire in Spagna piuttosto che fare affidamento a Renzi. Mai si era registrata una tale forbice dal 2004.
E la Spagna è senza un Governo!
Quando c'è stata la Brexit si è detto che i titoli scendevano a causa della bufera scatenatasi, oggi che siamo 50 punti sotto quel periodo si dice che è data dalla bufera Deutsche Bank
Su tutto pesa l'esito del referenum che sempre più non è favorevole a Renzi.