19 maggio 2017

Aiutare prima a casa nostra! E' la tesi

Il ministro Minniti ha incontrato gli otto sindaci lombardi insieme a Lega e FI
I sindaci si sono rifiutati di accogliere i migranti. I fondi destinati ai migranti devono essere prima dati agli italiani e poi ai migranti!
E' la loro tesi

Si è capovolto il senso comune di carità e più laicamente di aiuto. La rivoluzione culturale si è compiuta
La carità o l'aiuto  non va dato dando priorità a chi più ne ha bisogno, ma a seconda del colore della pelle, ai nativi piuttosto che a chi viene da un altro paese, in base alla religione e via di questo passo.