12 maggio 2017

finchè ce n'hai stai lì sempre lì nel mezzo!

Ma possibile che erano li tutti presenti ad elogiare Obama. L'unto dal signore che ancora prima di essere eletto aveva già fatto molto per la pace tanto da ricevere subito il Nobel , prima ancora che iniziasse la kermesse!
Ed erano presenti tutti , ma proprio tutti a Milano. Da Renzi a Monti, Dalla Moratti a Sala, Maroni , Lega, PD, FI , Destra e sinistra , centro sopra, su e giù. Uomini e istituzioni, che erano stati critici fino all'ultimo della politica di Obama , insieme a quelli che lo avevano appoggiato acriticamente. Uomini che pochi secondi prima si erano azzannati coi twitter, sui social , sui mass media seduti tutti in prima fila che si scambiavano sorrisi ed abbracci si guardavano e sorridevano compiaciuti, amabilmente. E tutti ad osannare l'uomo del palco! L'ex più potente divenuto solo uno dei  potenti intermediario del potere!


Basterebbe solo questo per capire che la politica italiana è tutta una messa in scena!