18 luglio 2017

nuovo business Distruggere territorio per guadagnaci

Qualcuno crederà veramente che ad appiccare gli incendi sia solo opera di maniaci. Malati e si chiude cosi la partita.
In realtà gli incendi , quelli più importanti come quelli che imperversano da Napoli a Roma e in molte parti di'Italia in passato come oggi hanno dietro fini speculativi e di interessi privati.
Storicamente, gli incendi sono stati appiccati soprattutto in aree appetibili alla speculazione edilizia. Un terreno boschivo demaniale e protetto dalla legislazione, una volta distrutto, può essere più facilmente sottoposto a revisione della destinazione d’uso da parte di amministrazioni locali “permeabili” alle pressioni affaristiche private. ( Vesuvio, Castel Fusano etc etc) Quindi venduto (“privatizzato”) a prezzi da “terreno agricolo” e rapidamente trasformato in “edificabile”.
Ma oggi questo non basta più ,e si affacciano nuovi interessi.

Hanno prima consentito e spinto allo smantellamento di tutte le strutture e uomini adibiti allo specifico incarico. Accompagnata prima da una campagna di stampa denigratoria
Società private che agiscono come un consorzio monopolistico e incassano cifre folli per ogni ora di intervento: 15.000 euro l’ora per un Canadair, 5.000 per un elicottero.
A che serve tenere una struttura e uomini a terra , inutilizzati, quando una società che va per il mondo, là dove scoppiano gli incendi massimizza gli investimenti attrezzatura e uomini e li mette a profitto?
 Dal punto di vista capitalistico non fa una piega!!
Più incendi scoppiano più business E la dove non arriva la natura, interviene la mano miracolosa dell'uomo.
Ma è solo l'inizio
Oltre al corpo forestale anche i Vigili del Fuoco sono sotto attacco per il loro smantellamento e sostituzioni con società private. Società Body Rental. Prestano manodopera a basso costo..
Per loro assumere immigrati clandestini a quattro euro e con l'arma del ricatto disposti a correre qualunque rischio.
E il cerchio si chiude!!!
Poi troveranno sempre qualche povero disgraziato , pagato e fatto passare per malato, per appiccare qualche focolaio.

E la logica del nuovo capitalismo nel nostro Paese
""distruggere territorio per guadagnarci qualcosa, senza produrre assolutamente nulla.""