27 aprile 2018

Alle urne, alle urne!!!

Quando si è in una situazione di stallo e non si sa come uscirne, si grida alle urne alle urne!!! Come se queste fossero la bacchetta magica che aiuterebbe chi non è capace per propria inettitudine a soluzioni politiche

E allora andiamo a vedere se si andasse al voto oggi, da una media di tutti gli istituti di sondaggi più accreditati.
Come si vede dal riquadro, piccoli assestamenti tra partiti e riequilibri all'interno della coalizione di destra, conferma di quel che le votazioni del 4 Marzo hanno decretato.
In sostanza dunque non cambierebbe assolutamente nulla, nello scenario, con l'aggravante che a quel punto non si avrebbero più nessuno santo a cui votarsi!!!!

Nessun partito o leader potrà incolpare altri del proprio fallimento e della propria incapacità politica oltre che culturale.
E come al solito sarà la UE a decidere chi e con chi governare!