6 aprile 2018

tre passi a destra ad ogni passo avanti verso il potere!



Noi sosteniamo “tre SÌ”, ha detto il candidato capo del governo Di Maio , all’Euro, alla UE, alla NATO. E lo ha detto con una enfasi che scavalca persino i fanatismi euroatlantici di Emma Bonino. Se voleva avere un aiutino da questi pochi parlamentari ora lo ha avuto

CHi aveva ancora dei dubbi ora non ne può più avere.
L'ennesima svolta è stata compiuta e la collocazione del M5S è chiara , limpida e netta.
Tutto il resto è solo un arrampicarsi sugli specchi.