23 settembre 2018

gli scoop giornalistici telecomandati


Ora tutti a scandalizzarsi per le esternazioni di Casalino. Carpite , dice lui, ma da uomo di spettacolo come è sa benissimo che quello scoop è solo teleguidato. Come quando una diva in calo di popolarità chiama i paparazzi a quell'ora in quel posto per farsi ritrarre mezza nuda o con il suo nuovo boy friend. E invoca la sua privacy!!!!!
Due sono le considerazioni da farsi.
Quelle frasi carpite voleva essere un messaggio ben chiaro ed una minaccia. La minaccia ai tecnici burocrati del MEF o fate come diciamo noi o preparatela valigia.
Il messaggio invece era quello che se non ci sono le risorse per il reddito di cittadinanza sappiamo di chi è la colpa. Dei poteri forti, che ci boicottano!!!

Ma l'ipocrisia sta nei mass media e nei commentatori che si scandalizzano di quel che è successo sapendo benissimo che l'epurazione, ogni nuovo governo lo ha sempre fatto. Nuovo allenatore nuova squadra!!! E il nuovo che avanza non poteva sottrarsi alla logica. L'occupazione delle poltrone per gli amici
dei nuovi arrivati che si pensa che sia una novità?
Ma le anime belle ora scendono dal pero.
Non è da loro, non è da i ragazzi del Movimento ( che poi sono sempre ragazzi quelli del Movimento) . Ed allora il colpevole o è traditore o è la stampa che ha travisato. Si sa la stampa è in mano ai piddini!!!!!