25 giugno 2009

Figlio di una Escort

Sono rimasto sconcertato!!! Non è che mi interessano tanto le notizie riguardante quel puttaniere di Silvio. Le notizie su papi, sugli intrighi da Dinasty o beatifoul, mi scivolano addosso, e quando passano in tv, ne approfitto per bere acqua ( ne devo bere ben due litri al giorno) o per fare pipì ( e per forza con tutta l'acqua che mi fanno bere!!!) . E così fra un intervista alla zia, all'ex fidanzato, al padre ( mia figlia è vergine!!) e alla madre in lacrime , mi è capitato fra capo e collo un blog in cui si parlava delle donne meridionali e del fatto che queste non si accontentano di solo danaro, ma le promesse, devono essere mantenute. Nel blog v'era anche il fimato dell'intervista di una donnina. Ho capito che era nata un'altra storia alla "papi" . Ma trattandosi di donne meridionali e baresi ( mie conterranee)  per giunta ho aperto il filmato. All'inizio non capivo!!. Cosa cazzo centrava la Ford Escort, un modello di macchina oramai non più in produzione, con l'attività di questa ragazza ( belloccia, non ce che dire) che a suo dire faceva la ragazza immagine ( pensavo dentro le vetrine dei negozi di abbigliamento , o in tv ferma davanti a qualche prodotto o un apprendistato prima di diventare modella ) . E insisteva a dire che lei non c'entrava nulla con la Escort , lei faceva un altro lavoro. E daje!!! Poi ho capito. Puttana!!!! Ed io che pensavo che conoscevo tutti gli appellativi per definirte le puttane!!! Meretrici, passeggiatrici, Buttane ( con la b) , zoccole, lucciole ( da non confondere con lanterne, e si sa in questi periodi tu credi che siano lucciole e invece sono lanterne e che lanterne!!!!), donne dai facili costumi, o la si indica, accompagnando lo sguardo con un gesto della mano chiuso a pugno e un movimento sussultorio ondulatorio, magari facendo l'occhiolino),  bucchiacchera, succhiacazzi, 'drocchia, una che fa il mestire....ecc ecc Tutti termini che hanno qualcosa di figurativo col mestiere. Ma che cosa ha in comune la Ford Escort con il mestiere, proprio non capivo. Poi ho pensato che è un eufemismo, Si son messi d'accordo che poichè è sconveniente dare del puttaniere ad un capo del governo, allora si è trovato un parola che non c'entra nulla , ma che fra intenditor ci si capisce. Come quando , dalle mie parti, per dire che una ragazzina è diventata donna, cioè ha avuto le prime mestruazioni, si dice che è caduta dalle scale. oppure per dire che una moglie , magari del sindaco, o del notabile fà le corne al marito si dice che è scivolata alla fontana. Non si può essere espliciti con i bambini, bisogna parlare per metafore. E si sa. i giornalisti ( sic) e sopratutto il potere tratta i sudditi come tanti bambini , la verità và raccontata piano, piano, anzi megli non raccontarla tutta la verità. 
Ma ora quando mi diranno " ah figlio di una Escort!!!" so che non devo pensare ad un modellino di Ford , ma che sanno qualcosa su mia madre che io non so, ancora!!!!!