17 novembre 2011

manifestazione Cobas e Studenti



Manifestazione associata. Gli scioperanti dei trasporti pubblici a Roma dei Cobas e la protesta degli studenti , protesta in tutta Italia. A piazza della Repubblica si aspettano gli studenti che partivano dalla Sapienza, dove a Piazzale Moro v'era la concentrazione. Finalmente i cortei si ricongiungono. E si parte nonostante vi sia il divieto Alemanno. Vi è poca polizia, e stranamente , notavo, che oggi corteo pacifico , i cassonetti lungo il percorso erano spariti, portati via, mentre il 15 ottobre corteo in sentore di violenza, tutto il percorso era costellato di cassonetti e proprio vicino alle banche.
Ma questo è un altro film.
Alla testa del corteo erano allineati i book block. La destinazione del corteo era piazza SS Apostoli, ma fin dalla parternza si sa che il corteo avrebbe deviato. Sotto il senato. Lungo i Fori imperiali primo momento di tensione. La polizia si schiera, partono le mediazioni, si assicura la sfilata pacifica e si riparte. Le vie d'accesso verso i palazzi del potere sono sbarrate e blindate. Si arriva in piazza Sant'Andrea della Valle a pochi metri dal Senato. La polizia si schiera in assetto antisommossa. Nel Senato vi è Monti a chiedere la fiducia. A pochi metri c'è il rischio di uno scontro violento. Tra la polizia e i manifestanti si inframmettono i giornalisti e i fotografi. Parte un lancio di arance e uova. Si è in un impasse. Gli studenti saputo degli scontri che sono avvenuti nelle altre città decidono di desistere e di ritornare all'università. Prossimo appuntamento per il 26-11 Manifestazione per i beni comuni e per il rispetto dei referendum.