28 ottobre 2012

Non c'è mai fine....


Certo Il Renzi l'altra faccia del Grillismo. Ora apertamente si fanno concorrenza. Infatti arriva da Renzi l'ultima battuta " sono io il vero "antisistema" o qualcosa del genere. E Grillo che gli risponde Renzi è come chi ha l'invidia del pene. O qualcosa del genere. Non è che ci voleva un'arca di scienza per capirlo che pescano nella stessa area o bacino d'utenza e quindi lo scontro fra i due sarebbe stato inevitabile
Intanto continuano i sondaggisti che vedono sempre più la migrazione fra il PDL e il grillismo. Al calar dell'uno aumenta l'altro. Sarà forse che il grillismo dice cose e piace alla destra più o meno berlusconiana? Certo come lo stesso si può dire del Renzi. Da quanto si aperta lo scontro delle "primarie" che il PD raggiunge quota 30% Su questo ha ragione Renzi quando dice che solo con lui il PD può sperare di raggiungere quota 40% . A "sinistra" c'è lo schifo e quindi di può raccogliere solo dal populismo becero e dalla destra forcaiola, o dagli ingenui illusi (senza offesa per nessuno, eh! ma solo affettuasamente) 
Entrambi sono funzionali al sistema partitico, a questo marcio sistema. Ma ci pensate a cosa sarebbe successo se non ci fossero stati ne Renzi ne Grillo? Tra il 16% del secondo e il quasi 4-5% del primo l'astensionismo avrebbe raggiunto quota 66% Questa si un bel colpo al sistema. ! Cioè facendo qualche conto mentale supponendo che il partito di maggioranza non andrebbe oltre il 26-27 % , avremmo una maggioranza del 10-15% degli italiani. Circa 5-6 milioni di italiani che governerebbero sugli oltre 55 milioni. Ma sono solo mie fantasie o masturbazioni mentali, Scusatemi!
Ma noi siamo responsabili e fiduciosi e così ci simo inventati il grillismo e il renzismo. Là dove c'è il vuoto qualcouno o qualcosa lo deve riempire dice una vecchia legge della fisica che vale anche in politica.
E questo vale anche a sinistra. Ieri per esempio lo spazio lasciato vuoto dal sindacalismo conflittuale e dalla politica dei bisogni , sinistra anticapitalista o di lotta e Fiom tanto per intenderci, ieri è stato occupato da un potenziale nuovo soggetto o futuribile nuovo soggetto fatto di sindacalismo di base , da movimenti , da studenti, e precari. Fino a qualche anno fa sarebbe stato impossibile da parte di USB, Cobas ecc ecc circa 150 mila o 50 mila ( dati della polizia). Anche in tempi del più esacerbato antiberlusconismo.
Intanto Il Berluschi , incazzato nero per la condanna, e invischiato tra i meadri della palude da lui stesso creato nel PDL, esce allo scoperto , e formerà un'altra lista, raccogliendo sia i santanché della situazione, e alleandosi così con la Lega. Razzolerà qualcosa dall'ex PDL, quello pantofolaro o in doppiopetto, per esempio, o di quel che resta del PDL versione AN e alleandosi con la Lega potrà pensare di continuare ad avere la sua bell'impunità parlamentare, ora che i giochi stanno per finire e sta per arrivare anche la condanna per Ruby nipote di Mubarak, e via a seguire

Insomma chi pensava che la merda delle istituzioni e della politica policante avesse raggiunto il suo punto massimo, ora si deve ricredere.

Continuate a rinfocolare questa macchina, signori, continuate e ne vedrete sempre più delle belle!