14 agosto 2013

Per grazia ricevuta


Il Pregiudicato ( si perché oltre al presidente operaio, al Presidente ferroviere , al Presidente puttaniere oggi è anche (ex) Presidente Pregiudicato)  faccia il bravo, accetti la condanna, «ne prenda atto». La smetta di attaccare la magistratura e di minacciare il governo. Poi, una volta che il clima sarà disteso e mi sarà stata presentata la domanda di grazia o di commutazione della pena, la esaminerò con mente aperta e senza alcun pregiudizio.
Volevate la prova di quel che andavo dicendo? Eccola la prova. Piu chiaro di cosi !, tenendo conto che è politichese e che queste parole vengono pronunciate da uno da sempre nel PCI, occupando posti di primissimo piano, pur non condividendone le originarie idee e valori.
Che il Pregiudicato faccia il bravo, faccia decantare l'umore del popolo bue , faccia calmare le fiamme del fuoco di paglia. Poi mi presentate una bella domandina, in carta da bollo. Nel frattempo faccio in modo che alle elezioni non ci si va ( e qui una bottarella a quella frangia del PD che freme per andare alle elezioni approfittando appunto dell'umore del popolo bue ), che il governo della larghe intese faccia il suo compito ( che lo sta svolgendo a dovere) .. Poi fra un anno o due se ne riparlerà. Dai su fai il bravo!
Tutti lo hanno capito. E tutti si comporteranno conseguenzialmente A cominciare dalle esternazioni della Santanchè e di Brunetta che a proposito di giudici e magistratura non parleranno per un pò. Persino il Pregiudicato parlerà d'altro, in attesa della grazia.
E tutti vissero felici e contenti ( almeno per un paio d'anni) Letta avrà il suo giocattolino, il suo pupazzo di peluche da coccolare e vezzeggiare; i grillini avranno di che strillare e urlare e sceneggiare. E il PD con tutte le sue sfaccettature , avranno tutti ossa da spolpare. Da Renzi alla frangia degli ex DS sempre meno e sempre piu sbandati . E la commedia potrà proseguire per la felicità di tutti.
Dagli attori , allo sceneggiatore agli spettatori paganti! E il popolo bue?