11 settembre 2013

Notiziario dal Mondo del Lavoro 10/9/2013


Sui tetti per protesta  
TARANTO – E' iniziato alle 7 di questa mattina lo sciopero con presidio a oltranza davanti alla portineria A dello stabilimento Ilva di Taranto

Martedì prossimo sciopero degli autoferrotranvieri: disagi in vista per gli utenti . 
E' stato indetto per martedì prossimo uno sciopero regionale di 24 ore, da parte dei sindacati degli autoferrotranvieri di

Scuola, i precari contro il ministro Carrozza: “Basta bugie” - 
La titolare del dicastero per la pubblica istruzione ha fatto un intervento alla Festa dell'Unità di Bologna. Tra il pubblico un gruppo di persone ha manifestato per


di Pomigliano: Napoli in tilt per ore  
È partito, da largo San Giovanni Maggiore Pignatelli, a Napoli, il corteo organizzato dai cassintegrati e licenziati della Fiat di Pomigliano d'Arco a cui hanno aderito

Giustizia. Sindacati pronti a sciopero, con riforma rischio caos 
Roma, 10 set – “La riforma della geografia giudiziaria rischia di gettare la Giustizia nel caos organizzativo dal prossimo 14

Siracusa, i lavoratori ex Novamusa e Luoghi dell'Arcadia attendono una risposta . 
"Dal 21 dicembre 2012 i lavoratori ex Novamusa e Luoghi dell'Arcadia attendono una risposta da parte

Frisia, la “cassa” non arriva I lavoratori in attesa - 
Il via libera alla cassa integrazione per i dipendenti della Frisia non c'è ancora. Quanto meno nessuno lo ha ancora ufficializzato.

Comune, lavoratori Usb in Campidoglio: "Vogliamo incontrare Marino" - 
Sono diversi i punti all'ordine del giorno di un gruppo di lavoratori e precari del Comune di Roma organizzati dall'Unione sindacale di

Tre giorni di sciopero alla Vestas di Taranto  
TARANTO - I sindacati di categoria e le rappresentanze sindacali unitarie hanno proclamato, a partire da domani e per tre giorni, lo sciopero dei lavoratori dello stabilimento

Aligrup, ancora ottocento lavoratori rimasti a spasso  
I lavoratori che erano impiegati dalla K&K, una consorella di Aligrup, hanno manifestato a Palermo davanti alla sede della Prefettura, con un sit in organizzato dalla

Chiusura Italcementi Scafa, sindacati e lavoratori a Roma  
ROMA. La protesta dei lavoratori della Italcementi di Scafa si è spostata questa mattina a Roma, davanti al ministero dello Sviluppo economico, in via Molise. Nei locali del

Assunzioni in Fiera, l'ira della Cgil "Prendono in giro chi cerca lavoro"  
Ad attaccare le selezioni per un posto di lavoro alla Fiera del Levante è la Cgil. Non ci sta Anna Lepore, la segretaria generale del Nidil di

11 settembre: a Roma Presidio Precari e Studenti al MIUR ore 15,00 - 
Di fronte a tutto questo scenderemo in piazza uniti, studenti e docenti, per denunciare, nonostante la propaganda del Ministro

Accordo su cassa integrazione per Telis in cerca di spazi - 
Accordo su cassa integrazione per Telis in cerca di spazi. IVREA. Prorogata la cassa integrazione per Telis, ex Celltel di Scarmagno, l'azienda

A luglio aperte oltre 41mila partite Iva: una su 4 riguarda giovani senza lavoro
I dati dell'Osservatorio del Dipartimento delle Finanze.

Taranto, nuovo sequestro da un miliardo di euro ai danni della famiglia Riva
Un nuovo maxisequestro ai danni della famiglia Riva. La guardia di finanza di Taranto ha sequestrato nelle scorse ore beni mobili, immobili e conti correnti per un ammontare di quasi un miliardo di euro. Nel mirino delle fiamme gialle

Non solo investimenti, inflazione, export: in Cina tornano a crescere anche produzione industriale e vendite al dettaglio
Per la produzione industriale cinese una crescita tendenziale del 10,4% ad agosto, la maggiore da 17 mesi. Buoni segnali anche da vendite al dettaglio (+13,4% su base annuale), e investimenti in attività fisse (+20,3%)...

Istat: "Pil giù del 2,1% annuo" Crolla la spesa delle famiglie
Peggiora la variazione acquisita: dal -1,5% del primo trimestre al -1,8% rilevato a fine giugno. Si attenua l'intensità della caduta dell'industria, ma la...

Prestare meno e guadagnare di più. Il regalo alle banche nei tassi di usura
Il diavolo si nasconde nei dettagli. Ne sa qualcosa chi ha periodicamente a che fare con prestiti, mutui e rate da pagare con i relativi (e salati) interessi. Ne sanno qualcosa anche le banche che proprio sui tassi applicati portano a casa