11 novembre 2013

Notiziario dal Mondo del Lavoro 10/11/2013


Pensioni, il 5% più ricco pesa come il 44% più povero
L'Istat rivela che nel 2011 il 5,2% dei pensionati è nella fascia più 'ricca', sopra i 3 mila euro di reddito da pensione al mese. Si tratta di 861 mila persone, che assorbono 45...

I sindacati denunciano : " Auchan contro i lavoratori " 
La nota sosstiene : Già da tempo I'azienda utilizza lo strumento della flessibilità riferita all'orario di lavoro ed al lavoro domenicale sia per i lavoratori con

Malati Sla al Governo: Poche chiacchiere, ecco il nostro emendamento "umano" alla legge di stabilità!
I malati Sla del Comitato 16 Novembre tornano all'attacco. Sono più determinati che mai, anche perché vogliono combattere e vincere la loro battaglia in difesa dei diritti per..
TLC aderiscono allo sciopero generale, disagi 13/14/15 Novembre )Anche le società italiane di telecomunicazioni aderiscono allo sciopero generale e cominciano ad arrivare avvisi di possibili

Roland, protesta dei lavoratori: la fabbrica apre ai giornalisti 
iNell'occasione dipendenti e sindacati hanno preparato una manifestazione di protesta. Saranno appese fuori dai cancelli le divise aziendali con i nomi dei

Roma, l'assemblea di movimento protrae l'assedio: il 20 contro il duo-Tav Hollande & Letta.
"L'assedio continua" e culminera' il 20 novembre con iniziative di protesta a Roma in occasione del vertice Italia-Francia in cui il premier Enrico Letta e il presidente Francoise Hollande

La natura incancrenita di Alitalia e Telecom Italia
La somiglianza tra i casi Alitalia e Telecom Italia è sorprendente: in entrambi i casi, infatti, i governi italiani si sono opposti al recupero di questi campioni decaduti da parte di stranieri, con il pretesto di un patriottismo obsoleto. Roma

Lavoratori ex Carrefour, è tregua sindacale -
Sospese, per il momento le iniziative sindacali annunciate dai lavoratori e dall'USB Calabria; infatti, dopo l'incontro di ieri, tenutosi in prefettura, la richiesta della USB di far

Cassa integrazione in deroga, manca più di mezzo miliardo
Da 800 milioni a 1 miliardo. E' questa -secondo le Regioni - la cifra che serve per rifinanziare gli ammortizzatori in deroga per arrivare a fine anno. Quando gia' circa 400 mila lavoratori