20 gennaio 2014

Notiziario dal Mondo del Lavoro 19/1/2014


Roma si blocca contro l'austerity
Da questa mattina alcune arterie strategiche della Capitale sono oggetto di blocchi stradali da parte degli attivisti e dei senza casa aderenti ai movimenti per il diritto all'abitare. Si segnalano blocchi in via Prenestina, in via…

Sfiduciati, gli italiani non cercano più lavoro -
19 gennaio 2014 In Italia ci sono quasi 3,3 milioni di persone che sarebbero disponibili a lavorare ma non cercano impiego: il 13,1% della forza lavoro, oltre tre volte la 

Sciopero trasporti: venerdì prossimo a rischio bus, tram e metropolitane -
Venerdì prossimo, 24 gennaio, trasporto pubblico a rischio per lo sciopero di 24 ore indetto dai sindacati Confederali e 
Occupazione di via dei Servi sgombero e corteo in centro E' finita con un blitz della questura, e momenti di tensione, 

Electrolux chiede di tagliare i salari, altrimenti se ne va
I padroni sentono l'odeore del sangue e provano ad affondare i denti. Confortati dal perdurare della crisi, dall'aumento abnorme della disoccupazione, "sentono" che il lavoratore è sempre più debole. Grazie 
Smantellando cioè un immaginario sul lavoratore che non ha più riscontri nella realtà e cambiando prima di tutto l'immaginario del cambiamento. La proposta dell'indennità di 
Precari che hanno la "possibilità divina" di svolgere turni di servizio e quindi introitare un po' di salario altri che non 
Sciopero regionale dei treni fino alle 20,59 di oggi proclamato dall'Orsa, l'organizzazione sindacale dei macchinisti più capillare

Atp, lavoratori verso un doppio sciopero -
Genova - Doppio sciopero in vista per Atp e doppio disagio per i passeggeri. Venerdì prossimo, 24 gennaio, le corriere dell'azienda di trasporto provinciale 

Cremaschi: "Landini, quell'accordo distrugge il sindacato. Passa all'opposizione!"
Noi che nel congresso CGIl sosteniamo il documento alternativo "Il sindacato è un'altra cosa" non abbiamo partecipato al voto nel direttivo convocato per approvare l'accordo sulla... Per leggere tutta la notizia vai sul sito di