9 agosto 2014

una Costituzione obsoleta l'hanno dichiarata. Inapplicata piuttosto !


Ci continuano a raccontare anche dopo l’approvazione in Senato della contro-riforma costituzionale che era un atto dovuto, che un parlamento bicamerale perfetto era una assurdità , che i tempi moderni richiede velocità di esecuzione e quindi semplicità e speditezza. Quindi ridurre il Parlamento ad un organismo zoppicante era la soluzione ideale e che rappresentavamo una eccezionalità nel mondo occidentale. Occorre quindi  una Camera eletta da una legge che assegna una premio di maggioranza abnorme affiancato da un Senato di nominati, composta da vecchi bonzi di partito fedeli e fidati, in procinto di andare in pensionamento ai quali si da il contentino per finire la carriera politica in bellezza. Questo è il sistema parlamentare perfetto e moderno.


Continuamento Renzi e le sue ragazze pon pon fanno riferimento alla democrazia USA , ricorrono ad inglesismi per chiamare le loro controriforme che se chiamate con il loro vero nome corrispondente creerebbero loro qualche difficoltà e pensano alla democrazia Usa come ad un modello da imitare.

La Costituzione degli Stati Uniti  al primo articolo recita: ‘Tutte le competenze legislative saranno conferite al Congresso degli Stati Uniti, composto da un Senato e da una Camera’. A nessun americano verrebbe in mente di fare del loro Parlamento un parlamento zoppicante , una Parlamento con una Camera di serie A ed una di serie B , ne tantomeno di dichiarare obsoleto quell’articolo risalente al 1787