14 ottobre 2014

Cosi dovrem fare tutti!

C'è stata una donna militante grilina che si è presentata così com'era a rivendicare il suo diritto e a condananre l'espropriazione degli ideali grillini da parte di Grillo e dei suoi. Sembrerebbe che non c'entra nulla. Ma la capabità, l'intrinseca sua coscienza dei suoi diritti di donna e di cittadina è la dimostrazione di come si potrebbe, se lo facessimo tutti, uomini e donne, nei confronti dei partiti o delle istituzioni a ribaltare la situazioni e non solo piangerci addosso. Da sola in mezzo alla canea di lacchè. Come la rivoluzione può partire dalle donne!
Al Circo Massimo una ex elettrice del Movimento 5 Stelle critica le scelte del leader Beppe Grillo e la...
TV.ILFATTOQUOTIDIANO.IT