17 dicembre 2015

E anche questa è fatta!


Sempre più Grande Fratello
Gli “occhi elettronici” che punteggiano strade e città saranno autorizzati a controllare se i veicoli inquadrati sono in regola con la revisione e l’assicurazione. Lo prevede un emendamento al ddl Stabilità di Sergio Boccadutri (Pd) approvato in commissione Bilancio alla Camera. All'unanimità

E previsto a breve anche che tutte le telecamere , anche quelle dei privati posizionate per le strade possano essere messe in rete e quindi condividere le riprese. Se si vuole seguire una persona, un software speciale è in grado di seguirla attraverso le diverse immagini riprese da tutte le telecamere e passare da una all'altra in tempo reale.

Mentre finora era da film da fantascienza ed occorreva puntare il satellite in una porzione di territorio. ora non sarà più necessario.

Dei rappresentanti nessuno si è opposto. Nemmeno i "nostri ragazzi"