3 febbraio 2016

Se non puoi sconfiggere il tuo nemico fattelo amico


Renzi più che Alfano e i suoi , teme il M5S. Per l'approvazione del DDl delle Unioni civili al Senato la maggioranza ha 170 voti. Ne basterebbero 161 per far passare la legge.
Un pò pochini per stare tranquilli.
Anche perché i mal di pancia fra i grillini è molto forte!
Fra gli elettori grillini il 24,3% è cattolico praticante e il 44% ha fiducia nella Chiesa. L'idea che i 5 Stelle possano votare sì alle adozioni, dunque, non piace a tutto l'elettorato grillino.

Qualche indiscrezione parla di un incontro fra Alessandro Di Battista e Nicola Morra e il sostituto segretario di Stato Giovanni Angelo Becciu. Naturalmente si è parlato d'altro. Inoltre Roberta Lombardi è andata, con Marcello De Vito, in udienza da monsignor Fisichella. Anche qui per altre ragioni ed altri argomenti.

Ma come si dice a pensare male si fa peccato, ma qualche volta ci si azzecca. Anche perché come si sa Renzi sta per essere licenziato dalla Troika, è mal visto dal Vaticano e dal Papa , proprio su questo argomento. E il M5S sta prendendo punti e simpatie nelle stanze sia europee che del Vaticano per un possibile cambio e passaggio di consegne.
Non c'è un solo punto che li metterebbe contro il potere costituito.