4 febbraio 2016

Non è l'acqua calda che alimenta il fuoco


Draghi: pronti ad adottare ulteriori politiche espansive per sostenere la crescita
Come il linguaggio inganna e annebbia le menti.

Ulteriori politiche espansive.
Fin'ora con il QE si è debolmente incrementato l'inflazione sperando che l'effetto di una crescita potesse anche trascinare al rialzo la crescita stessa. Se c'è il fuoco l'acqua si riscalda, non è l'acqua calda che alimenta il fuoco.

Sostenere la crescita
Di quale crescita si sta parlando?
Tutti i parametri e la metrica economica e macroeconomica dice esattamente il contrario e la decresca e persino le recessione viene da lontano( almeno dal 2008) è presente ( e sempre in discesa) e continuerà nel futuro (la derivata seconda della funzione è negativa)


Il messaggio non contiene in se il contenuto, ma esso è a sua volta veicolo di un messaggio sublimato.
Indica  ai mercati e agli speculatori, che la BCE continuerà a sfornare liquidità per sostenere i titoli degli stati e incrementare il loro debito. E che oltre questo strumento non vi sono in vista altri ulteriori interventi.
Un messaggio in sostanza a emettere ancora Credit Default Swap