2 aprile 2016

Chi definisce Renzi il cazzaro non sa cosa dice!


Nell’area euro il costo del lavoro nel 2015 è salito in media dell’1,5% (raggiungendo 29,5 euro l’ora). Lo stesso trend interessa l’Unione europea: in questo caso l’incremento è stato del 2% (attestandosi a 25 euro). Due soli Paesi sono andati in controtendenza: l’Italia, dove si è registrato un calo dello 0,5% con il costo del lavoro medio orario stimato in 28,1 euro e Cipro con 15,6 euro (-1%).

Chi dice che Renzi non ha fatto nulla? 
Che è solo un bugiardo?
Che spara cazzate? 

Siamo il paese Europeo dove il costo del lavoro è il più basso sia in termini relativi ( in riferimento all'orario di lavoro) sia in termini assoluti.
Siamo il paese dove si va in pensione più tardi( oltre 67 anni) e
con meno ( un importo medio di 1.000 euro al mese con forte sperequazioni , 1.200 euro in media in Germania agli oltre 900 in Spagna.
La minima in Francia è superiore a 700 euro in Italia 500.

In Italia si licenzia con meno vincoli e con più facilità,( in Francia per esempio il licenziamento per motivi economici non esiste se non per chiusura dell'attività o trasformazione della ragione sociale)
con il più alto tasso di disoccupazione (nella UE in media è il 10%, in area euro il 11,8%) e quella giovanile nella UE è del 21,4% in Italia oltre il 40%
E' tutto questo si è avuto o per la maggior parte negli ultimi due anni, e per alcuni di essi hanno avuto una accelerazione fortissima negli anni quelli del Governo Renzi.
Il sistema della rappresentanza politica e della riforma Costituzionale hanno avuto acccelerazioni da razzo planetario. Oltre 40 articoli della Costituzione toccate o modificate e con una trasformazione della stessa radicale. Eliminazione di luoghi di rappresentanza democratica di territorio e centrale  con il passaggio dalla rappresentanza popolare nella nomination per cooptazione. Passaggio da una democrazia parlamentare e rappresentativa in una oligarchia tecnocratica.

Ora si può essere d'accordo o in contrapposizione con quel che ha fatto il Governo, ma si deve dare atto però che mai nessun governo cosi poco rappresentativo e cosi poco democratico ( si pensi solo che si legifera in un Parlamento che è stato dichiarato incostituzionale) ha mai fatto tanto e così profondamento in solo due anni, senza una benchè minima opposizione sia in Parlamento sia nel sociale.

Nemmeno il ventennio fascista è rouiscito in cosi poco tempo a tanto.