18 aprile 2016

cittadini ecologici....che fatica!

Chi ha la fortuna di avere un piccolo giardino con annesso un piccolo orto sa che può capitare di poter fare dei piccoli lavori di scavo per svariati motivi. 
Il mio era  mettere una piccola autoclave e poter innaffiare il giardino con un programmatore. 
Ho dovuto scavare nel terreno una piccola fossa. 
Ho raccolto la terra messe in piccole buste di plastica per la raccolta rifiuti e quindi mi son detto. Chi se non l'Isola Ecologica dell'AMA di Ostia può accettare questo terreno?.
Mi sentivo tanto cittadino diligente e civile!
Ma l'operatore ecologico mi ha detto con fare annoiato di chi è stato disturbato "non accettiamo terra. Se fossero stati calcinacci si, ma terreno normale no".
Ma mi sapreste indicare almeno dove buttarlo. "No!" Mi ha detto. "Ma se proprio vuoi vai in un terreno, magari in pineta e gettala là! "
A parte che non mi sembra proprio normale anche se si tratta di terreno non inquinato, ma se qualcuno mi vede e mi denuncia come faccio a giustificarmi? Questo è l'unica indicazione che un "operatore ecologico" mi può dare ? Mi guarda storto e non mi rispondo.
Non mi do pace.
Mi collego al sito , Niente, a parte l'indicazione di telefonare allo 060606 . Lo faccio , mi risponde l'operatrice Carla nnnnn
"Niente non le posso essere d'aiuto. La metto in contatto con l'operatore dell'AMA".
Mi risponde il risponditore automatico che mi dice di mettermi in contatto con l'operatrice 060606!
Non se ne esce.

Ma insomma divento uno scaricatore di rifiuti abusivo o la terra me la mangio?