23 giugno 2016

Ci potremo curare sempre meno.


Gli uomini si pongono solo i problemi che possono essere risolti, ma solo quando sono con le spalle al muro

Il giornalista del Corriere ha scoperto che i prezzi dei farmaci (antitumorali, ma anche gli altri) non hanno alcun rapporto con i costi di produzione. Saltano dunque alcune "verità"della stessa economia liberale (rapporto domanda-offerta, costi-prezzi-ricavi, ecc). Non solo ma i prezzi sono determinati dalle multinazionali per attrarre investimenti per la ricerca così devono dimostrare che ogni anno fatturano almeno il 10 per cento in più rispetto a quello precedente. Come? Aumentando, appunto, il prezzo dei farmaci
Di fronte a queste verità appare ancora più evidenti la necessità sopratutto nell'industria del farmaco dell'impegno pubblico e le due realtà possono anche convivere, ma a patto che sia quella privata a rincorrere quella pubblica e non viceversa. E che i prezzi siano determinati dai costi ricerca e senza profitto. Sono le stesse case farmaceutiche ha dichiarare che detti costi si ammortizzano entro i primi 18 mesi , il resto è tutto profitto. E invece tutti i farmaci vengono venduti in base a un brevetto dalla durata pluridecennale (a seconda dei vari continenti), con costi spesso crescenti anziché in riduzione.

Insomma per dirla "marxisticamente" i “rapporti di produzione” capitalistici siano in violento conflitto con lo sviluppo delle “forze produttive”. Le nuove tecnologie (dai robot in fabbrica alla farmaceutica) si può fare praticamente tutto, e a costo sempre più basso; ma quel che si può fabbricare trova un mercato sempre più ristretto, quanto a redditi disponibili. Più aumenta il capitale fisso ( macchinari) più deve diminuire quello variabile ( salari) per far rimanere profittevole il tasso di profitto ( profitto per unità di capitale investito)
E in ogni caso i bisogni delle popolazioni – stiamo parlando di cure sanitarie per restare in vita – non costituiscono una variabile di cui l’economia capitalistica possa tener conto. Non glene può fregar de meno!

Queste problematiche non potranno essere mai risolte anche con tutte le lotte contro la corruzione e con tutta l'onestà possibile dei politici