29 luglio 2016

Cambiare angolo di visuale



E' incredibile come tutto quello che prima era sbagliato diventa meravigliosamente corretto se solo si cambia angolo di visuale !
Approvato con tre giorni di anticipo il bilancio di assestamento di Roma da parte della giunta Raggi. Tutti a favore i voti dei pentastellati. Naturalmente!
Hanno approvato anche 70 milioni di voci fantasma ferme da tre anni che non si sa cosa siano. Tagliate le spese per il verde pubblico (800 mila euro) e sui finanziamenti ai centri antiviolenza (300). Nel consiglio comunale precedente i pentastellati si riempivano la bocca e le urla contro il femminicidio e a favore degli aiuti per i centri antiviolenza . Fecero persino un sit in davanti al Campidoglio !
Ora cambiato"l'angolo di visuale" va tutto bene cosi!
Tutto quello fatto e deciso dal commissario prefettizio va tutto bene cosi! 

Eppure l'assestamento di bilancio sarebbe stata l'occasione buona, la prima occasione istituzionale per mostrare l'insostenibilità del piano di rientro ereditato. La denuncia di quale dissesto versano le casse di Roma e di come il piano di rientro non sanerà un bel nulla.
Invece la maggioranza stellare ha preferito tacere , e quindi tacitamente essere correa.
Domani non potranno dire che hanno ereditato un pesante fardello. Questa era l'occasione giusta per denunciarlo e invece hanno preferito tacere!

Domani non saranno più credibili nel denunciare il passato