14 agosto 2016

La crisi è mondiale , ma in Italia è di più



Non si può capire appieno il disastro della gestione Renzi Padoan in economia e sulla produzione industriale , al di la dei numeri se non si da uno sguardo al grafico in cui mette a confronto l'andamento dell'Italia e quello del resto d'Europa.
E si badi che se si mette a confronto i paesi del resto d'Europa con i concorrenti internazionali, USa e Cina tanto per non far nomi non è che questi reggano il confronto!

E «sulle riforme del lavoro Renzi si comporta come lo stregone che crede che la sua danza provochi la pioggia. In realtà, un’analisi comparata tra paesi dimostra che la crescita occupazionale italiana è risultata meno della metà della media europea.

Quando vi diranno , le ragazze pon pon anche se scosciate, che la crisi è mondiale, ditele di si se no vi accuseranno di essere maschilisti e sessisti , ma pensate che però l'Italia va peggio che altrove.