24 dicembre 2016

La montagna del sapone


La "giornalista" Daniela Gaudenzi proprio non ce la fa a fare la giornalista.
L'opinione al di la dei fatti! Ci insegnavano alla scuola di giornalismo, una volta.
Per lei il resto della stampa Formigoni è ‘solo’ corruzione: meglio attaccare la Raggi
Ora una delle prime cose che si insegnala a scuola era la parabola del " se un cane morde un uomo non è notizia , se un uomo.......
Ora ammettendo che la stampa faccia il suo mestiere in maniera oggettiva , anzi il suo mestiere e basta, già questo dimostrerebbe che se Formigoni ruba, non è notizia. Se il 5 Stelle e la Raggi passano da un assessore indagato ad uno inquisito; da una caterva di dimissioni a seguire; loro, che facevano della efficienza, della meritocrazia, delle competenze il loro mantra e che se ci fosse stata onestà tutto si sarebbe risolto; questa è la  "Notizia"? Giornalisticamente parlando!

Ma la premessa non è dimostrata!

La stampa non fa il suo mestiere, come dovrebbe. Ma mica questa è notizia e non da adesso!

La stampa è potere , ma non perché i giornalisti sono venduti, ( anche), ma solo perché i loro editori sono il potere, sono gli editori finanziati dal potere e non solo politico, naturalmente!
E allora ecco che se qualcuno si mette in contrasto , almeno ipoteticamente, almeno in teoria, cosa ci si può aspettare?
Che mettano sullo stesso piano, ammesso che lo sia, l'uno con l'altro. L'espressione del potere costituito , come un Formigone, con una che sta scalando la scala del potere?

Ma questa... la "giornalista" che non è giornalista, ma solo sta dall'altra parte, siede sull'altra sponda. siede sulla curva nord , nello stadio della politica queste sottigliezze non lo può coglierle, non deve coglierle, ma deve dimostrare che questa è una "anomalia". Come se scendesse dalla montagna del sapone!!!