23 maggio 2017

Non bastano più i pannicelli caldi!

Nel paradiso fiscale di Malta si scopre che l’Italia è di gran lunga il Paese straniero più rappresentato
Tra i nomi più rappresentativi la senatrice Laura Bianconi, ex Forza Italia, ex Ncd, l siciliano Benedetto Adragna, anche lui senatore,manager toscano Giorgio Moretti, Jacopo Mazzei, esponente di una storica famiglia fiorentina che di Renzi è amico e finanziatore.
Ma ce ne anche per i grillini Enrico Cantone consigliere regionale della Toscana, famiglia Rocca del gruppo Tenaris, lda Fendi, una delle cinque sorelle , ma non quelle petroliere, ma della moda, Riccardo Zacconi, l’imprenditore italiano . Catello Marra fratello di Raffaele, l’ex braccio destro della sindaca di Roma,l’attrice Francesca Rettondini, criminologo Vincenzo Mastronardi, docente all’Università di Roma, La Sapienza che invitò a tenere una lezione sulla gestione del panico nientemeno che Francesco Schettino, e naturalmente non poteva mancare Flavio Briatore.
Davide Serra
, un finanziere noto per il suo impegno a favore di Matteo Renzi,

Ma la lista è troppo lunga e attraversa l'alta società italiana trasversalmente dal punto di vista politica, che affaristica, dallo sport agli affari, dalla cultura, all'arte.


Come si fa ancora a dire che la corruzione è solo dei partiti politici. La corruzione e il malaffare attraversa tutta la società alta.
O si cambia radicalmente approccio, o non c'è speranza. Non bastano più i pannicelli caldi