19 maggio 2017

Per salvare i irisparmiatori



Pressing Ue sull’Italia: «Vi serve una bad bank» Il governo e i politici ( tutti) all'unisono Obbediamo!
Ma cos'è questa bad bank?
Lo dice il nome stesso. Tutti i titoli in sofferenza, tutte le cattive obbligazioni, derivati fatte solo di cacca e merda sia nello stato liquida che solida , che tutte le banche possiedono le versano in questa banca che li acquista . Con l'impegno che è anche la sua "mission" che prima o poi a qualcuno li rifilerà!
Dov'è il vantaggio per le banche?
Che le banche "inquinate" si liberano della monnezza e delle sofferenze che pesano sui propri bilanci . Ne escono quindi lindi e puliti.
Ma cos'è questa bad Bank .
Nell'ipotesi, è formata quota parte dalle stesse banche che rovesceranno in questo calderone la monnezza , ma sopratutto sarà formata dallo Stato ( attraverso Cassa Deposti e Prestiti , sempre lei) che fornirà garanzia ai compratori e ai clienti e che comprerà questi titoli dalle banche.
Dov'è il vantaggio per la Bad Bank? 
Che lo Stato, con i soldi dei contribuenti, salverà le banche in sofferenza o in procinto di fallire per il possesso di titoli monnezza o per aver fatto prestiti " di favore" Ma diranno che avranno salvato i "risparmiatori"

Una operazione di alta ingegneria finanziaria che consentirà alle banche di lavare i panni sporchi nelle nostre fontanelle!