9 febbraio 2018

Dietro la foglia di fico cosa si nasconde?

Lazio, Potere al popolo apre la campagna elettorale: "Nel Lazio si continua a ridurre la sanità pubblica in favore di quella privata"
E questo indipendentemente da chi è andato a governare Regione o Comune. Il copione è sempre il medesimo.
Ora ci si potrebbe domandare, ma tutti i politici hanno interessi privati di connivenza? Tutti quelli che si sono succeduti? Tutti corrotti, tutti ladri?
E' dura sostenere una tesi del genere!
E se invece , al di là delle fraseologia di campagna elettorale, non ci fosse invece un vincolo extranazionale, che impegna chiunque va a governare a rispettare quel mandato?
Non specificatamente riferita alla sola Sanità Pubblica, ma in generale a tutto ciò che è pubblico e che si chiama rispetto del pareggio di bilancio e patto di stabilità e che chiunque va a governare è costretto a rispettare?

E allora invece di nascondersi dietro la foglia di fico della Spending Review, della lotta agli sprechi, dell'efficienza e della spesa incontrollata, dell'Onestà e delle competenze non si dica chiaramente cosa impedisce di fare investimenti pubblici per rendere efficiente ed efficace la spesa sociale e i servizi sociali?

La risposta?
Perché rimarrebbero su quella poltrona ben poco tempo, nemmeno il tempo sufficiente a fare le valigie!!!!