12 aprile 2018

Arrembaggio delle poltrone. La politica del secondo millennio!

Intanto continua la spartizione delle poltrone fra Lega e M5S.
A presiedere la commissione speciale della Camera, accordo raggiunto è sarà nominato il deputato della Lega Nicola Molteni.
Questa commissione è una specie di super commissione che valuta tutte gli atti del governo prima che passino al vaglio del Parlamento. E anche se ha un tempo limitato, il tempo per la formazione del nuovo governo in carica, ma la dice lunga sul piano simbolico. Il M5S sta concedendo di tutto e di più alla Lega Sia per poter ottenere in cambio il premierato, sia per dare forza alla Lega verso i suoi alleati di coalizione resistenti all'accordo.
Ad oggi e sull'incombete crisi siriana che spinge per la formazione di un governo, tutto lascia presagire che questo matrimonio si farà!
Con molti mal di pancia dei grillini che se ne faranno una ragione e digeriranno anche questo rospo in nome dell'Onestà!


P.S.
A proposito i possibili nuovi alleati sono quelli delle mutande verdi, delle lauree in Albania e dei rimborsi elettorali sequestrati dalla Magistratura e che non si trovano più! E di un Salvini che primeggia nel parlamento Europeo per il record delle assenze.