23 giugno 2018

la rivoluzione comincia dai rifiuti!



Rifiuti, nelle casse dei Comuni deficit in media 1,7 miliardi all'anno
La regione con più alte perdite nella raccolta rifiuti del Lazio oltre 120 euro pro capite e con Roma da maglietta nera.
, alle performance positive di Lombardia, Trentino, Friuli, Veneto e Valle d'Aosta.
Gli operatori del Nord investono il doppio della media nazionale sullo smaltimento dei rifiuti, con evidenti ripercussioni sui tassi di raccolta differenziata


Ma non basta per definire virtuosa il settore.Oltre alla raccolta occorre che vi sia lo smaltimento con il recupero delle risorse.
Da sempre considerato un costo,da alcuni esempi virtuosi si è scoperto che è invece una risorsa. Dal recupero dei materiali di ferro, vetro, alluminio, gomma , plastica da riutilizzare nell'industria fino ai materiali preziosi di cellulari e tv, PC.

In Italia al massimo , i più ritenuti virtuosi, li considerano combustibile per produrre energia risultando però come tale il peggiore e con il più basso rendimento .

Tu puoi predicare Onestà e competenze,ma se non cambi mentalità e modo di produrre la rivoluzione pacifica non si potrà mai incominciare