23 giugno 2018

Non c'è storia!



Gli industriali riuniti all'assemblea annuale della Federmeccanica ha parlato forte e chiaro,
A Taranto si gioca il futuro e la credibilità del Paese. E hanno lanciato un monito al Governo verde giallo.

Quel che è stato detto e pattuito non si cambia. Non è che arriva un nuovo governo e cambia la carte in tavola.
A Taranto non si cambia!


Ora fino a che si parlava di UE che impone le politiche ai governi nostrani,non è normale,ma si può capire stante rapporti di forza fra esecutivo del nostro Paese e Troika.
Ora però si tratta di vedere come le promesse di Di Maio (l'Ilva di Taranto deve chiudere, ha promesso ai tarantini, senza rinunciare ai posti di lavoro) potranno fronteggiare le volontà degli industriali.

Io credo che non c'è storia!!!!