7 novembre 2013

Notiziario dal Mondo del Lavoro 6/11/2013


La Procura di Ivrea: “All’Olivetti operai uccisi dall’amianto”
Dopo l’Eternit di Casale Monferrato tocca all’Olivetti di Ivrea. La Procura ha aperto un’inchiesta per 20 morti sospette a causa del contatto con l’asbesto. Operai che avevano lavorato in alcuni stabilimenti dell’azienda - inquinati da

Lavoro, Cropani: sempre incatenati i lavoratori ex Carrefour -
Continua la protesta dei lavoratori del supermercato ex Carrefour di Cropani Marina, nel centro commerciale “La Torre”, che, sostenuti

Inps, scende la cassa integrazione. Ma è boom di domande di disoccupazione -
L'andamento dell'ammortizzatore sociale dipende solo dalla dinamica della cassa integrazione in deroga, perché quella ordinaria
Lsu e Lpu in assemblea permanente a Castrovillari -
Al Comune di Castrovillari gli appartenenti al bacino del precariato storico calabrese sono da questa mattina in assemblea permanente per tenere alta l'attenzione “su

Atac, i lavoratori invadono il Campidoglio: contestati Marino e i sindacati
A portare in piazza oltre 400 lavoratori dell'azienda pubblica dei trasporti sono stati Cgil, Cisl, Uil e Ugl, gli stessi sindacati da giorni

Oltre un milione di under 25 chiedono fatti 
È la “Garanzia Giovani” e rappresenta, secondo l'Unione, il modo migliore per dare risposta al disagio lavorativo dei 7,5 milioni di individui europei tra i 15 e i 24 anni che sono

Bologna, salvi i lavoratori gruppo Sabatini: “Nessun licenziamento per un anno” 
Bologna, salvi i lavoratori gruppo Sabatini: “Nessun licenziamento per un anno”. I contratti di solidarietà partiranno l'11 novembre

Aprilia, lavoratori in presidio al Salone del Motociclo 
"Aprilia siamo anche noi e vogliamo continuare a vincere": è questo lo slogan con il quale i lavoratori della Piaggio oggi hanno deciso di accogliere i

Precari Ssn. Fadda: “Entro 15 giorni presenteremo proposte”. Sul blocco turn ..
Fadda: “Entro 15 giorni presenteremo proposte”. Sul blocco turn over ipotesi di proroga. Incontrando i sindacati il

Chiude il mulino dell'Agnesi, dal 28 febbraio 30 lavoratori in cassa integrazione -
L'impianto di molinatura dell'Agnesi chiuderà il 28 febbraio 2014: l'annuncio è stato dato ieri da Sergio Moriconi e Ulderico Falconi, dirigenti dell'azienda Imperiese, marchio del gruppo Colussi, nel corso di un incontro con le rappresentanze ...Imperia: dal 1° marzo prossimo 28 dipendenti del


Sangemini, i lavoratori tornano a manifestare: nuovo presidio davanti ai cancelli -
l presidio I lavoratori della Sangemini, all'indomani dell'ennesimo rinvio chiesto dalla proprietà, sono tornati ad 'occupare' simbolicamente il piazzale antistante lo stabilimento: un presidio organizzato dai sindacati «per richiamare ancora una ...


La competizione intraeuropea si fa sul salario
Te la dò io l'Unione Europea... La costruzione "comunitaria" fa acqua da tutte le parti, nonostante - o forse a causa di - politiche di bilancio centralizzate, oltre che di "direttive" e "raccomandazioni" decisamente puntigliose. In…

Logistica. Reintegrati i 14 lavoratori sospesi da Dhl e Tnt
I quattordici lavoratori dei depositi di Roma della DHL e TNT in via di Salone e di Fiano Romano, sono stati reintegrati nelle rispettive aziende. Il reintegro avviene dopo che le imprese avevano avviato la loro…

Alstom taglia 1.300 posti in Europa. In Italia impatti 'minimi' sui sistemi informatici
Il gruppo francese annuncia un ridimensionamento del settore Thermal Power e dell'IS&T. Nel primo semestre l'utile ed il margine operativo sono rimasti...

Articolo 18, ricorso in Cassazione per ottenere il referendum nonostante i divieti di Napolitano
Lo scorso gennaio un vasto schieramento sociale e politico ha depositato oltre mezzo milione di firme per il ripristino dell'articolo 18 e la difesa del contratto nazionale di lavoro e per...

Alitalia, i sindacati contro gli esuberi. "50% compagnie prossime al fallimento"
"Indisponibili" ad altri esuberi in Alitalia. I sindacati mettono nero su bianco in una lettera inviata all'amministratore delegato Gabriele Del Torchio il loro "no" e chiedono una convocazione...