26 marzo 2014

Notiziario dal Mondo del Lavoro 25/3/2014


Brescia, il selfie di protesta degli infermieri neolaureati (e disoccupati) -
Brescia, il selfie di protesta degli infermieri neolaureati (e disoccupati)Il Fatto Quotidiano“Chi la dura la vince”, “barcollo ma non mollo”, “non voglio diventare un divano”. Con queste parole si fanno coraggio i neolaureati in infermieristica di Brescia, alla ricerca di un lavoro. E lo fanno con il “selfie”, l'autoscatto che spopola sui ...
“Sicuramente non la prenderanno bene gli operai cassaintegrati che faticano ad arrivare a fine mese o quelli che dopo otto ore di lavoro hanno poca voglia di ballare“. E' il commento di Giorgio Airaudo, deputato Sel ed ex dirigente della Fiom, sul ...

TIRRENO POWER. CASSA INTEGRAZIONE PER 102 LAVORATORI -
CASSA INTEGRAZIONE PER 102 LAVORATORILiguria Notiziecentrale-vado-ligure SAVONA. 25 MAR. E' stata chiesta la cassa integrazione ordinaria per 102 lavoratori dei 2 gruppi a carbone della centrale Tirreno Power che è stata posta sotto sequestro dall'11 marzo per violazione di norme anti inquinamento.
La Haemonetics conferma che la liquidazione non ha e non avrà nessun effetto sul pieno rispetto da parte della società degli obblighi assunti relativamente alla cassa integrazione guadagni straordinaria, alla mobilità o agli altri accordi sottoscritti ...
E' inaccettabile” sottolineano i sindacati che stanno già attivando le azioni legali e le procedure per uno sciopero nazionale, “Scenderemo in piazza con tutti gli operatori della Croce rossa e ci mobiliteremo finchè non saranno riconosciute le ...Sciopero generale nazionale lavoratori Croce Rossa Italiana? Cri nel
Si sono ritrovati questa mattina alle 10 sotto la Sede Regionale dell'Inps in Via del Proconsolo, i lavoratori della ex Isi, (ex Electrolux) di Scandicci, senza copertura economica dal dicembre 2013. Hanno chiesto di poter parlare con il Direttore in ...Ex Isi, il presidio dei lavoratori davanti all'InpsEx Isi: pre

Contratti a termine, uno sconcio etico e incostituzionale
Il governo non ha perso tempo con il decreto legge (n. 34, 20 Marzo) che, libe­ra­liz­zando i con­tratti a ter­mine, dive­nuti ora sem­pre “acau­sali”, con­danna al “pre­ca­riato a vita” tutti quelli che, gio­vani e vec­chi, tro­ve­ranno o cam­bie­ranno lavoro. E’ un cri­mine sociale di enorme pro­por­zioni, com­messo [...]

Poletti: “La concertazione non esiste”
Il ministro del Lavoro. Poletti: «Ascoltiamo, ma poi decidiamo da soli». Camusso (Cgil): «Democrazia indebolita». Squinzi (Confindustria): «Noi contro il governo?... 
Cauto ottimismo tra gli ex dipendenti della Prefabbricati Parma in vista del concretizzarsi di una cooperativa di lavoratori per l'affitto di un ramo d'azienda dopo la chiusura definitiva per fallimento. Mesi difficili per i lavoratori tra iniziative ...

“La nocività del Muos è rilevante”. Gli esperti informano il Parlamento
La “politica” adesso lo sa e deve solo decidere se vuol far finta di niente. In una audizione alle Commissioni Sanità e Ambiente riunite per l’occasione, gli esperti e gli scienziati che contestano il Muos di…

Il 24 aprile la sentenza di cassazione sulla strage alla Thyssenkrupp
Il prossimo 24 aprile la Corte di Cassazione sarà chiamata a pronunciarsi in merito alla strage ThyssenKrupp del dicembre 2007 incui persero la vita 7 nostri compagni di lavoro: Antonio, Roberto, Bruno, Angelo, Rocco, Rosario e Giuseppe. Dopo le condanne…

Ilva di Genova, Fiom: "Il sito è una bomba ad orologeria. Il Governo intervenga"
La situazione dello stabilimento Ilva di Genova Cornigliano e' "una bomba a orologeria che puo' esplodere in ogni momento e sicuramente dopo il primo settembre, alla scadenza dei contratti di...

F35, ex generali dell’Aeronautica all’attacco: “Programma da abbandonare”
Questa volta sono generali dell’Aeronautica a riposo ed ex dipendenti di Alenia a chiedere, in un documento che ilfattoquotidiano.it è in grado di pubblicare, il “completo abbandono” del programma F35. “Sproporzionato” per le nostre esigenze belliche, e addiruttura dannoso “per la nostra industria tecnologica”.Mentre negli Stati Uniti, dopo la recente bocciatura del Pentagono, un nuovo rapporto de

Cagliari, cinquanta donne fanno la spesa proletaria dopo il no al sussidio
Protestano davanti alla sede dei
servizi sociali del Comune di Cagliari dopo la riduzione dei
sussidi per le persone meno abbienti, poi vanno a fare la spesa
in due supermercati ed escono senza...