27 agosto 2016

Quel che non si vuol far vedere!

Tra tanti servizi giornalistici(sic) , mass media impazziti a cercare la notizia, un volto, un'immagine, una voce , un commento anche il più fuori luogo, anche il più becero e da scacallaggio, nessuno però si è soffermato, perché forse distratti(?) da una in particolare.
Molte trasmissioni e conduttori, dopo le immaggini del terremoto, girano pagina e mostrano commenti di stragi , attentati, compiuti da presunti terroristi, tutti naturalmente mussulmani che hanno dichiarato guerra all'occidente , alla cultura occidentale, agli occidentali.

Nessuno di loro però ha fatto vedere che ad Amatrice alcuni dei molti volontari mussulmani o di origine mussulmana che erano li sul posto a salvare vite umane (occidentali), a scavare con le mani tra le maceria , si erano fermati un attimo e inginocchiati e rivolti verso la Mecca, con indosso i giubotti da volontari con dietro le macerie di Amatrice, pregavano e rivolgevano le loro preghiere ai tanti morti che hanno estratto e alle tante vite salvate. Occidentali.
Nessuno ha ancora parlato della corsa agli aiuti che molte moschee e di molte comunità islamiche stanno facendo in aiuto alla comunità di Amatrice colpita dalla tragedia.
L'ISLAM per gli occidentali è solo morte e terrorismo Tutto il resto non esiste. Esce fuori dallo schema