3 novembre 2016

Che volete che sia lo zerovirgolaqualcosa?


"Rimettere in piedi questo Paese è un'opera titanica. Renzi dimostri di esserne all'altezza giocando a viso aperto. In Europa occorre chiarezza"

La campagna refertendaria per il SI prende a spunto la manovra , ma mistificando le polemiche con la UE.
Divide il campo fra buoni e cattivi, là dove i buoni sono i renziani e la manovra per la ricostruzione ( in realtà a questo sono destinati solo pochi centinaia di milioni) e i cattivi sono "loro" che "stanno dietro l'aritmetica la dove la contabilità si pretende superiore alla solidarietà."
Renzi in definitiva chiede 3,4 miliardi di "flessibilità" aggiuntiva per la ricostruzione, ma in realtà ha messo a bilancio solo 600 milioni per questa voce di spesa . Dove sono finiti i restanti miliardi chiesti?

E' una operazione questa vecchia come il ciuco , ma sempre efficiente per lettori superficiali e sensibili ai temi del potere.
In realtrà la linea di demarcazione , formale, fra il Noi ( i renziani) e gli altri non è ne sull'immigrazione, ne sul terremoto, ne nello zerovirgolaqualcosa, ma sulle chiacchiere, sulle illusioni e mistificazioni di cui è pieno il documento economico finanziario. E' lo stesso impianto dialettico illusionista che usa con la popolazioone italica , ma noi siamo i fessi, i tecnici della UE no!

Le entrate, denunciano i "cattivi" sono solo una tantum, basate su congetture e speranze ( vedi il condono per il rientro dei capitali fuggiti) , la lotta all'evasione ogni volta riproposta in tutte le salse come la riduzione delle spese la famosa ormai "spending review" , ma che spreme un limone ormai senza più sugo, come la Sanità e le amministrazioni locali.


Le uscite, poi, sono uscite tutte fatte di spot e regalie eletoralistiche, non strutturali, come da sempre promesso alla UE e mai rispettato. Sgravi fiscali alle imprese, eliminazione dell'IRAP e dell'IRES , un pò di elemosine ai pensionati sulla soglia dell'indegenza, i famosi bonus bebè a pioggia , i 500 euro ai giovani per andare al cinema e via di questo passo.
Uscite, poi che utilizza in gran parte quei 2,6 miliardi che la UE mette a disposizione proprio per gli aiuti alle zone terremotate e agli immigrati, oltre ai 3,4 chiesti in aggiunta ( e tutti a debito si badi) ma che Renzi invece utilizza per la propria campagna elettorale.

Di tutto questo tutti lo sanno . Ma tutti fanno finta di niente capovolgono e mistificano la realtà e riducono tutto ad uno scontro di civiltà e di sensibilità. Loro freddi contabili, noi ( i renziani) i buonisti tutto solidarietà , umanità e volemose bene!
Non è cosi!