12 dicembre 2016

Cosa ci dice il toto ministri?


Attaccati alla poltrona Pier Carlo Padoan all'Economia, Maurizio Martina all'Agricoltura, Graziano Delrio alle Infrastrutture, Roberta Pinotti alla Difesa, Andrea Orlando alla Giustizia, Carlo Calenda allo Sviluppo economico, Dario Franceschini alla Cultura, Beatrice Lorenzin alla Salute.

Giro di valzer invece per la Boschi che passerebbe al più innocuo l ministero delle Pari Opportunità, Alfano che passerebbe agli Esteri

Fatti fuori Non ci sarebbe posto per,Stefania Giannini, Gian Luca Galletti ed Enrico Costa.

In dubbio la Madia e Poletti

New entry la Finocchiaro e Fassino che tanto si sono spesi a favore del SI e quindi giusto che abbiano la giusta ricompensa

Possibili e in predicato Marco Rossi Doria, Ermete Realacci,Riccardo Mazzoni Teresa Bellanova e di Tommaso Nannicini,

Avanti il prossimo, altro giro altra corsa. Sembra quasi che abbia vinto il SI e che tutto va avanti come se nulla fosse accaduto. Un normale rimpasto di mezza legislatura.

E pensare che qualcuno si illudeva che tutto sarebbe cambiato con il NO!