21 dicembre 2016

Salviamo le Banche! Affossando il Paese!

Solo 500 milioni di bond dei risparmiatori sono stati convertiti in azioni.
A fronte dei 5 miliardi .
Ma il governo ha fatto 20 miliardi di debiti sul mercato finanziario per venire in soccorso ai banchieri.
Ma non è mica finita qua. Ne occorrono ben altri 52 , per risanare le casse bucate di MPS. Dicono gli esperti
E i 20 miliardi non sono in acquisto di azioni che avrebbe dato una parvenza di proprietà sulla banca. Una sorta di mini nazionalizzazione ( parolaccia di questi tempi) Aiuti si , ma a fondo perduto!
Questi vanno inquadrati nell'ambito di aiuti di Stato alle Banche sottoscritto dalla UE.
I privati intanto se la son dati alla fuga Persino il Qatar che sembrava intenzionato se l'è filata. E cosi JPMorgan che pure aveva il compito di piazzare i titoli sul mercato
Hanno fiutato aria di fallimento e aspettano in riva al fiume per veder passare il cadavere e quindi farne un sol boccone!

Quei 20 miliardi se fossero stati messi a disposizione per il risanamento delle zone terremotate , non solo avrebbero ricostruito una parte dell'Italia , ma avrebbe dato lavoro , crescita e ricchezza e naturalmente restituito bellezza e cultura al nostro Paese .
Come sempre si riempie la bocca il nostro ex presidente del Consiglio.
Quanta differenza!
Cosi invece si salviamo la banca, ma affossiamo nei debiti il Paese. A che servirà dunque questo salvataggio se po

i non rimarrà che cenere?